Vicenza, ecco Torrente: “Possiamo crederci, squadra ha valori e io voglio dare serenità”
CONDIVIDI SU 

BRU_3671Sei partite per una missione possibile, tutto sommato. Vincenzo Torrente, dopo la deludente esperienza di Salerno dello scorso torneo con l’esonero di febbraio, torna in pista e lo fa a Vicenza, al posto dell’esonerato Bisoli. Ieri il trainer cetarese si è presentato alla stampa locale: nessun accenno all’avventura campana di un anno fa, solo grandi motivazioni per il mese e mezzo che dovrà vivere al Menti cercando di ottenere il massimo: “Vivo questo momento con entusiasmo e voglia di fare bene, ci sono difficoltà ma sono consapevole che questa squadra ha dei valori. Il Vicenza non ha avuto la continuità che serve in questo campionato, ora mi concentro solo su ciò che c’è da fare. Ora cerco di dare serenità e motivazioni, oltre a qualche cenno tecnico-tattico. Abbiamo sei partite che ci daranno grandi motivazioni, il Vicenza ha fatto ottime prestazioni con squadre di blasone, quindi ci daranno buoni stimoli. In questo periodo che sono stato fermo ho cercato di documentarmi. Ho visto gare di B, di Lega Pro e di A. Mi è capitato di vedere anche il Vicenza. Ho fatto una scelta dettata dalla rosa e dal blasone, con la consapevolezza che posso dare una mano a venirne fuori. I numeri dicono che abbiamo 18 punti a disposizione, non vedo il motivo per non crederci”.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache