Dal 19 al 21 tempo di riscatti: Salernitana prepara terreno per Sprocati e non molla Cicerelli
CONDIVIDI SU 

BRU_5310Dal 19 al 21 giugno tre giorni per poter esercitare il diritto di riscatto delle clausole nei prestiti per la stagione 2016/17, dal 22 al 24 invece la possibilità di effettuare il controriscatto, ove previsto dai contratti. Queste le date dell’antipasto di mercato, in attesa dell’apertura ufficiale della campagna trasferimenti prevista per il 1 luglio, che riguardano in minima parte anche la Salernitana. Proprio tra il 19 e il 21 giugno il club di via Allende potrà infatti mettere sul tavolo i circa 110mila Euro che servono per far proprio l’intero cartellino di Mattia Sprocati, giunto a gennaio in prestito dalla Pro Vercelli con riscatto in favore dei granata. Nel caso in cui il diritto venisse esercitato, Bollini ripartirebbe da un esterno d’attacco di gamba e congeniale alle caratteristiche adatte alla sua idea di tridente offensivo. Viceversa, l’attaccante monzese tornerebbe a tutti gli effetti di proprietà della Pro Vercelli. Dove non approderà Emmanuele Cicerelli, classe 1994 della Paganese: Grassadonia, neo tecnico dei bianconeri, lo stima molto ma la società piemontese ha difficoltà di lista, avendo sotto contratto molti over. Non essendo più under e comunque esordiente in categoria, il giocatore non rientra nelle priorità delle operazioni del ds Varini. Dunque, la Salernitana può coltivare ancora i rapporti con Cicerelli, essendo stata la prima a muoversi per sondare sia lui che la società liguorina, con cui ha ancora un altro anno di contratto. La concorrenza però c’è, almeno altre squadre cadette avrebbero chiesto informazioni. Più difficile arrivare a Marco Firenze (’93), di proprietà del Crotone che gli rinnoverà il contratto – dopo l’esperienza a Pagani – e lo girerà in prestito in cadetteria. In tal caso la Pro può candidarsi ma anche Perugia e Ternana sono in agguato.

Tornando al discorso riscatti, obbligatorio quello di Busellato dal Cittadella (con pagamento in due rate) da ratificare sempre nella tre giorni su citata. In uscita invece Laverone (obbligo di riscatto dell’Avellino) e Caccavallo (obbligo di riscatto da parte del Venezia). Riguardo la posizione di quest’ultimo, la Salernitana dovrà ricevere una prima tranche di 150mila Euro dai lagunari per il completamento dell’operazione. Non subito, però, bensì entro la fine della stagione 2017/18. Facile intuire che tale cifra non sarà quindi subito nella disponibilità delle casse sociali. Anzi, qualora l’attaccante scuola Lecce venisse ceduto (proprio i salentini sono segnalati sulle sue tracce) le carte in tavola potrebbero ancora mutare.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache