Polisportiva Baronissi, rinnovate ambizioni dai grandi ai più piccoli tra conferme e new entry
CONDIVIDI SU 

baronissiLa Polisportiva Baronissi del giovane presidente Guido Scarano si appresta a iniziare la stagione 2017/18. Il club biancazzurro, che opererà sempre allo stadio Figliolia come quartier generale, ha confermato in blocco tutto lo staff dirigenziale, eccezion fatta per il tecnico della prima squadra, Pisapia, che ha fatto posto al nuovo allenatore Angelo Avellino. L’obiettivo, in attesa del ripescaggio in Prima Categoria, è cercare un campionato con obiettivi alti e non una salvezza striminzita. Tra i nuovi acquisti figurano Di Nicola, Ragosta, il portiere Di Pace, i difensori Viviano e Genovese, il mediano Fattore, e gli attaccanti Gioia, Fontana, Landi e l’ex del settore giovanile della Salernitana, Felice Esposito.

Nel settore giovanile, sempre coordinato dalla sapiente mano del professor Gaetano Caparrotti, altra new entry è Benito Di Serio, giovane allenatore che si occuperà del gruppo dei 2009. La società irnina continuerà ad essere una delle poche a fare spazio a tutte le categorie. Nei giorni scorsi, numerosi gli stage al Figliolia per selezionare giovani talenti. Particolare attenzione, in via sperimentale, al gruppo dei 2005 che non disputerà il campionato di competenza a 9 ma tenterà il salto, sotto età, nel torneo a 11 dei mini giovanissimi provinciali, in preparazione alla stagione 2018/19 che vedrà i baby impegnati nel torneo regionale. Resta nello staff della Polisportiva Baronissi anche il loro tecnico Daniele Farina, che ha rifiutato nei mesi scorsi allettanti proposte dalla Cina e dalla Russia con lo Zenit San Pietroburgo per completare il percorso con il proprio gruppo e non allontanarsi dall’Italia, anche per motivi di lavoro.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache