Duello Tuia/Mbakogu, rosso a Odjer e crac di Joao nel riscaldamento: che iella l’unica volta a Carpi!
CONDIVIDI SU 

BRU_0919Qualcuno è rimasto in granata, qualche altro no. E anche nelle file del Carpi non sono tantissimi i superstiti dell’unica sfida giocata nella storia dalla Salernitana in casa degli emiliani. Finì 2-0 per i biancorossi solo pochi mesi fa, il 6 maggio. Una sconfitta che, alla terzultima di campionato, spense definitivamente le velleità dei campani di agguantare ancora il treno playoff, già compromesse dopo la precedente sconfitta interna contro il Frosinone. Accadde tutto nella ripresa a cavallo della mezzora: al 28′ il rigore trasformato da Bianco per fallo fischiato dopo un contatto Tuia/Mbakogu in area, poi il gol di Lasagna, opportunista nel raccogliere una deviazione disperata di Gomis su conclusione del solito nigeriano. Stasera il duello con Tuia si riproporrà.

E attenzione, Carpi-Salernitana è anche l’ultima volta in cui Joao Silva ha assaporato da vicino l’atmosfera di una partita ufficiale: si fece male nel riscaldamento, banalmente, lasciando i tacchetti piantati nel terreno. Pioveva, manto erboso allentato. Joao fece crac, avrebbe dovuto giocare titolare e invece andò addirittura in tribuna, facendo spazio a Donnarumma. Da allora, si è allenato a parte fino a due settimane fa, saltando il ritiro precampionato col gruppo. Ma a Roccaporena ha fatto un lavoro atletico specifico e… da Carpi a Carpi oggi farà quantomeno ritorno in distinta, accomodandosi in panchina. E poi chissà che il destino non possa regalargli pure un ingresso in campo e, casomai, il primo gol in maglia granata proprio lì dove – tre mesi fa – le noie estive erano iniziate.

Di seguito il tabellino dell’ultimo Carpi-Salernitana: “ciliegina” sulla torta, giunse anche l’espulsione di Moses Odjer per doppia ammonizione.

 

TABELLINO CARPI-SALERNITANA 2-0 (2016/17)

CARPI (4-4-2): Belec; Struna, Poli, Romagnoli, Letizia; Jelenic (34′ st Concas), Lollo, Bianco, Di Gaudio (20′ st Fedato); Lasagna (44′ st Beretta), Mbakogu. A disp: Petkovic, Seck, Lasicki, Mbaye, Bifulco, Pasciuti. All: Castori.

SALERNITANA (4-3-1-2): Gomis; Perico, Tuia (35′ st Sprocati), Bernardini, Mantovani; Odjer, Della Rocca, Zito (14′ st Ronaldo); Rosina; Coda, Donnarumma (14′ st Improta). A disp: Terracciano, Schiavi, Bittante, Grillo, Busellato, Joao Silva. All: Bollini.

Arbitro: Sig. Riccardo Ros di Pordenone (Chiocchi/Zappatore); IV uomo: Aureliano.

NOTE. Marcatori: 28′ st rig. Bianco, 30′ st Lasagna (C); Ammoniti: Romagnoli (C), Zito, Tuia, Bernardini (S); Espulso: Odjer (S) al 34′ st per somma di ammonizioni; Angoli: 1-6; Recupero: 1′ pt – 3′ st.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache