Under 16, granatini corsari a Terni, Arena firma lo 0-2. Landi: “Contenti della prima vittoria”
CONDIVIDI SU 
Mario Landi

Mario Landi

Campionato Under 16, Girone C, 5^ Giornata

Ternana – Salernitana 0-2

TABELLINO

TERNANA: Tamburelli, Pattelli, Mola, Cauciani, Hakiki (6′ st Ricci), Libera, Nunzi (6′ st Bernardini), Brevi, Di Chio, Esposito (34′ st Sarro), Vergaro (9′ pt Onesti). A disp. Mantovani, Malerba, Maggiotti, Fuso, Ferroni. All. Boccolini.

SALERNITANA: De Simone, Iaiunese, Guzzo, Vignes, Di Micco, Stilatotti, Pellino (26′ st Caputo), Manzo (26′ st Falanga), Di Mauro (11′ st Guida), Magno, Arena (33′ st De Mase). A disp. Tancredi, Della Torre, Carrino, Mosca, Petrullo. All. Landi.

Arbitro: Sig. De Tommaso di Rieti (Lombardi/Costanti).

Marcatori: Arena (S) al 19’ pt e 33’ pt. Ammoniti: Onesti (T), Falanga (S). Angoli: 4-3.

 

CRONACA

La formazione Under 16 della Salernitana trova la prima vittoria della stagione alla quinta giornata in casa della Ternana per 2-0.

Dopo una partenza incerta la Salernitana sblocca la gara al 19’ con una bella giocata di Pellino che salta l’uomo sulla fascia e mette al centro per il taglio di Arena che chiude al volo col sinistro. Il raddoppio arriva al 33’ ancora con Arena, che sugli sviluppi di un calcio di punizione ha la possibilità di stoppare e tirare forte battendo Tamburelli. Nella ripresa i granatini controllano benissimo la gara continuando ad essere pericolosi per la difesa della Ternana, ma senza trovare il gol che avrebbe definitivamente chiuso la partita. I padroni di casa comunque non hanno la forza per rientrare in gara e quindi la Salernitana vince 2-0.

 

Mister Mario Landi si sente liberato dopo aver finalmente trovato la prima vittoria stagionale: “Dopo un inizio non facile cercavamo una prestazione importante per cercare la prima vittoria, ma abbiamo sofferto nel primo quarto d’ora, giusto il tempo di prendere le misure agli avversari, poi abbiamo alzato il baricentro e segnato due gol nel primo tempo. Da lì in poi abbiamo giocato bene fino alla fine, avendo tante occasioni per chiudere la partita nel secondo tempo. Abbiamo comunque trovato ciò che volevamo, una vittoria venuta dopo una buona prestazione”. Adesso ci sarà sicuramente più fiducia per le prossime gare dopo aver pagato il contraccolpo rispetto alla scorsa stagione: “Siamo contenti per la prima vittoria e ora ci sarà entusiasmo per la prossima partita. Ma c’è la pausa, sarebbe stato meglio poter giocare subito domenica in casa sulle ali dell’entusiasmo. Ma ci prenderemo queste due settimane per lavorare e farci trovare preparati contro il Perugia”.

 

CONDIVIDI SU 
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
Fotocronache