Giudice Sportivo 8^giornata: un turno ad Addae (Ascoli). Nessuna sanzione per i granata
CONDIVIDI SU 

BRU_5913Nessuna sanzione del Giudice Sportivo a carico della Salernitana o di suoi tesserati dopo la disputa dell’ottavo turno di campionato. Da segnalare che l’ammonizione rimediata dall’ascolano Addae all’Arechi gli costerà un turno di squalifica perchè era diffidato. Di seguito le sanzioni disciplinari di questa settimana:

 

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. PESCARA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco quattro petardi; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. CREMONESE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso quattro petardi nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. b) ed e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. EMPOLI per avere suoi sostenitori, al 22° del secondo tempo, acceso un petardo nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. b) ed e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. FOGGIA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso quattro fumogeni nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. b) ed e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA: PAJAC Marko (Perugia): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco. SIGNORINI Andrea (Ternana Unicusano): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA: ADDAE Bright (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

 

ALLENATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA: BOSCAGLIA Rocco (Brescia): per avere, al 24° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale; recidivo.

AMMONIZIONE: GRASSADONIA Gianluca (Pro Vercelli): per essere, al 33° del secondo tempo, uscito dall’area tecnica, nonostante fosse già stato richiamato; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.  LOSETO Giovanni (Bari): per avere, al 26° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

 

DIRIGENTI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA: FAGGIANO Daniele (Parma): per avere, al 38° del primo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente l’operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale; recidivo.

AMMONIZIONE: GESSA Andrea (Pescara): per avere, al 38° del primo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache