Avellino, seduta a porte aperte. Parla Rizzato: “Ce la metteremo tutta nel derby, tensione al massimo”
CONDIVIDI SU 
Simone Rizzato

Simone Rizzato, ex Trapani

L’Avellino s’è allenato a porte aperte questo pomeriggio sul sintetico del Partenio-Lombardi, con numerosi tifosi accorsi per spronare la  compagine di Novellino in vista del derby contro la Salernitana. Il trainer di Montemarano resta in apprensione per le condizioni del portiere Lezzerini, vittima a Bari di un colpo al costato, e del fntasista Leonardo Morosini. Il primo domenica sarà certamente rimpiazzato da Radu, di rientro dall’impegno con l’U21 romena. Quanto all’ex bresciano, i dubbi permangono. Intanto, a sorpresa, i biancoverdi hanno messo sotto contratto un esterno mancino svincolato: si tratta dello sloveno Erik Gliha, ultima esperienza nell’Ankaran, classe 1994. Ne dà notizia il portale IrpiniaNews che ricorda come sia in prova con gli irpini anche il giovane attaccante brasiliano, con passaporto italiano Raul Mathias Botura (’98) lo scorso anno in Eccellenza con la Polisportiva Santa Maria, nel salernitano.

Al termine della doppia seduta odierna ha parlato l’esperto Simone Rizzato in conferenza stampa in merito all’impegno contro la Salernitana. “Partite del genere le ho vissute da fuori – ha detto l’ex del Trapani – Si tratta di un derby molto sentito di cui abbiamo parlato già dal ritiro. Sappiamo l’importanza che riveste per i tifosi e noi ce la metteremo tutta. Daremo il massimo, il risultato però deriva da tanti altri piccoli fattori. L’importante è scendere in campo con l’atteggiamento giusto e siamo certi che la mentalità sarà al massimo. Non vediamo l’ora che arrivi domenica perché la tensione inizia a salire. Il discorso di Taccone di ieri? La parola del presidente è sempre importante dopo una sconfitta. Ci ha dato fiducia, ha detto che crede in noi e speriamo di regalargli una gioia in questa partita. Purtroppo è stato un peccato perdere a Bari perché venivamo da tre risultati utili consecutivi, col senno di poi anche un pareggio avrebbe fatto bene al nostro morale e all’ambiente. Il campionato comunque è lungo. Non dobbiamo esaltarci quando vinciamo né deprimerci quando perdiamo. Bisogna mantenere l’equilibrio che nel campionato di Serie B è fondamentale, basta vedere la classifica. Bisogna stare sul pezzo ogni settimana e non lasciare mai nulla al caso perchè in un nulla si può passare dalle stalle alle stelle e dalle stelle alle stalle”. Tornando al derby, per chiudere Rizzato parla di “una partita a sé e la classifica conta poco. Abbiamo la fortuna di giocare di fronte al nostro pubblico e scenderemo in campo senza sottovalutare nessuno. La stiamo preparando al meglio conoscendo i valori della Salernitana. Sarà emozionante entrare in uno stadio pieno, stiamo preparando al meglio la partita anche e soprattutto per il nostro pubblico. Il mister? Lui è un sanguigno, ci dice di non mollare mai”.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache