G. Sportivo baby, un turno a Magliulo (U17). Roma chiede scusa: giallorosso espulso danneggia campo
CONDIVIDI SU 
Lo stadio Figliolia (fonte internet)

Lo stadio Figliolia (fonte internet)

C’è anche il nome di un granatino nel comunicato del giudice sportivo giovanile dopo l’ultimo weekend. Un turno di squalifica per Luigi Magliulo dell’U17 di mister Emanuele Ferraro, espulso nel corso dell’ultimo match contro la Roma. In virtù della sanzione disciplinare, Magliulo sarà costretto a saltare il prossimo turno, in trasferta contro il Perugia.

A proposito di Salernitana-Roma, lo staff del campo Figliolia di Baronissi ha esposto alla Salernitana e all’amministrazione comunale alcune rimostranze in merito ad alcuni danneggiamenti che sarebbero stati perpetrati nella struttura dal calciatore giallorosso Parodi, espulso sul punteggio (poi finale) di 2-1. Uscendo anzitempo dal campo, il baby si sarebbe andato ad alcuni scatti di rabbia, sradicando alcune canaline dal muro che conduce agli spogliatoi. Pare che allenatore dell’U17 romanista, Francesco Baldini, ex difensore – tra le altre – di Napoli e Genoa, si sia subito prodigato nei confronti del custode per chiedere scusa. La Roma dovrebbe così risarcire i danni.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache