Pucino: “Mai pensato di perderla. In alto non per caso, nostro pubblico da A”
CONDIVIDI SU 

PuciCESENA.Non ho mai pensato che avremmo perso questa partita, neanche dopo il mio autogol“. Una deviazione involontaria e sfortunata quella di Raffaele Pucino che non ha impedito alla Salernitana di completare l’ottava rimonta stagionale. Positiva nonostante tutto la prestazione del terzino casertano, ancora una volta riproposto nel terzetto arretrato vista la penuria di alternative: “Dal campo non abbiamo mai avuto la sensazione di essere sotto di due gol. Abbiamo continuato a giocare e costruire da dietro. Il pareggio è meritato. Anzi, nel finale potevamo fare anche il quarto gol. Abbiamo grande forza caratteriale, non ci facciamo buttare giù dagli episodi e ci crediamo fino alla fine. Anche i tifosi ci danno una grande mano, avere così tanta gente al seguito si vede in pochissimi campi in Italia. Noi li ripaghiamo con grinta e cuore. Non stiamo lì per caso, ma con qualità e prestazioni. Ci godiamo la posizione in classifica e cerchiamo di mantenerla settimana dopo settimana. Va fatto un elogio al reparto difensivo decimato, ci siamo messi in discussione e stiamo rispondendo alla grande, andiamo fieri di questo lavoro. Possiamo migliorare cercando di non andare sempre in svantaggio. Dobbiamo uscire da questa partita con consapevolezza, domenica affronteremo una squadra per vincere il campionato ma noi avremo uno stadio dalla nostra. Il gruppo è unito e lo ha sempre dimostrato, chi guarda la partita da fuori non si rende conto di quanti giocatori fuori ruolo sono impiegati. Nonostante questo stiamo facendo partite importantissime”.

CONDIVIDI SU 
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
Fotocronache