Piano traffico per Salernitana-Perugia: metro Arechi chiusa, ecco le strade interdette
CONDIVIDI SU 

poliz ospiti 1Dopo la riunione del Gos di stamattina, ecco il piano traffico elaborato dal Comune di Salerno in occasione di Salernitana-Perugia, match in programma sabato 9 dicembre alle ore 14. Rese note le disposizioni per il traffico veicolare e dei mezzi pubblici in vista dei rischi ordine pubblico.

“Dalle ore 9:00 del 9 dicembre e fino all’avvenuto deflusso degli spettatori è istituito il divieto di circolazione di sosta e di fermata con rimozione forzata per tutti i veicoli (fatta eccezione per i residenti), nelle seguenti strade: Sottopasso di fronte ospedale San Leonardo, viale De Marco, via F.lli Bandiera, via degli Uffici Finanziari incrocio via Allende, via dei Carrari altezza supermercato fino a via Wenner, via Prudenza, via Fangarielli, viale Pastore altezza sottopasso fino a via Wenner (traffico in direzione di via Wenner), viale Palumbo, lato multisala The Space.
Dalle ore 9:00 del 9 dicembre e fino all’avvenuto deflusso degli spettatori è istituito il divieto di transito pedonale sulle seguenti strade: Sottopasso che congiunge via San Leonardo, altezza ospedale a viale Pastore, via Fangarielli angolo via degli Uffici Finanziari, in direzione Stadio Arechi, via dei Carrari sovrappasso ferroviario”, fanno sapere da Palazzo di Città.

L’area nei pressi dello stadio sarà interdetta ai bus turistici dalle 9 alle 17  orario in cui e navette disposte per le Luci d’Artista partiranno per condurre i turisti dalla zona Arechi al centro città. Infine, la chiusura della stazione della metropolitana Arechi: “Dalle ore 11.15 alle ore 17.30 di sabato 9 dicembre il servizio della Metropolitana Salerno – Arechi sarà sospeso nella tratta Arbostella – Arechi con contemporanea chiusura della stazione di Arechi. In tale fascia oraria i treni da/per Salerno avranno origine / termine corsa nella fermata di Arbostella”.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache