Variabili 3-4-1-2 e 4-3-1-2: domani rifinitura al Volpe, Bollini studia l’undici anti Perugia
CONDIVIDI SU 

Ritiro2Provata anche la variante 3-4-1-2, la Salernitana s’avvicina al match col Perugia. Se non una gara verità, poco ci manca. Bollini, la proprietà e i tifosi s’attendono un’inversione di tendenza e non a caso la dirigenza ha optato per il ritiro di Serino in questi giorni: stamani il gruppo ha svolto l’allenamento al campo Volpe, con prove tattiche e sulle palle inattive. Sospiri di sollievo confermati, dopo la seduta di ieri, per i vari Pucino, Rossi e Alex. I promi due erano usciti acciaccati dalla trasferta di Brescia, il portoghese l’aveva saltata invece per noie al ginocchio. Tutti e tre saranno regolarmente disponibili in vista della gara di sabato.

Domani la rifinitura dei granata alle 14, sempre al Volpe ed a porte chiuse. Bollini dovrebbe lasciare invariato il reparto difensivo con Radunovic a difesa dei pali, Pucino, Schiavi e Mantovani nel terzetto. Cambierà sull’out destro di centrocampo, dove ha bisogno di un calciatore con attitudini un pizzico più difensive rispetto a Gatto, considerando che rientrerà dal 1′ Sprocati come trequartista alle spalle di Rossi e Rodriguez (ma capace anche di formare, con loro, un tridente in linea, ndR). Ecco che nelle sfide per un posto da esterno destro Sofian Kiyine potrebbe spuntarla: Bollini l’ha ripetutamente provato, alternandolo però anche con Pucino. Ma il marocchino sembra favorito. In mezzo al campo in tre lottano per due maglie: Signorelli e Ricci dovrebbero essere largamente in vantaggio, mentre Minala sta vivendo un periodi di leggero calo di forma.

Attenzione però alla possibile variante col camerunese in campo, che toglierebbe il posto a Kiyine trasformando il modulo della Salernitana. Con Minala per l’ex clivense, infatti, Vitale scalerebbe nel ruolo di terzino di una difesa a quattro con Pucino largo a destra e la coppia centrale Schiavi-Mantovani; in mediana, Signorelli sarebbe il playmaker con Minala e Ricci ai suoi lati per un vero e proprio 4-3-1-2. Altra possibilità che Bollini, assieme ai componenti del suo staff Ferdenzi e Lombardo, non esclude, magari anche a gara in corso.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache