Vicenza smobilita: può liberarsi Romizi, allenato a Bari da Colantuono. Granata alla finestra
CONDIVIDI SU 
Marco Romizi contro la Salernitana nel 2015/16 (foto B. Maffia/Sportphoto)

Marco Romizi contro la Salernitana nel 2015/16 (foto B. Maffia/Sportphoto)

Triste e difficile situazione a Vicenza, dove i calciatori non stanno percependo da tempo gli stipendi e c’è aria di smobilitazione, al pari di quanto successo qualche mese fa al Modena nel medesimo girone B della Serie C. La compagine veneta rischia di non terminare il campionato, i suoi tesserati hanno annunciato uno sciopero che dovrebbe iniziare sabato con la mancata partecipazione alla gara di Coppa Italia di LegaPro col Padova. Sono attesi sviluppi nelle prossime ore ma, come è normale in questi casi, i calciatori biancorossi pare si stiano già guardando intorno per una prosecuzione della stagione altrove.

Nel Vicenza militano il centrocampista Marco Romizi (’90) e l’esterno d’attacco Stefano Giacomelli (’90) che già in passato furono oggetto di particolari attenzioni da parte della dirigenza della Salernitana. Soprattutto il mediano, impiegabile prevalentemente da playmaker, fu attenzionato dal cavalluccio sia con Torrente che con Bollini in panchina. E Colantuono lo conosce bene, per averlo allenato l’anno scorso al Bari. Se nelle annate precedenti a Romizi erano stati preferiti altri calciatori per motivi soprattutto economici, stavolta il “coltello” potrebbe essere preso dalla parte del manico: il giocatore, titolare fino all’anno scorso in Puglia di un contratto decisamente alto per gli standard della Salernitana, dovrà rivedere drasticamente al ribasso le sue pretese. Ciò vale per qualsivoglia destinazione decida di scegliere, naturalmente. La Salernitana attende di piazzare Della Rocca in terza serie e Romizi potrebbe essere l’idea per dare a Colantuono un vice Signorelli affidabile, niente affatto anziano ed esperto della categoria: finora ha giocato con continuità a Vicenza (16 partite e 1 gol) e vanta nel curriculum quasi 150 partite in cadetteria con la casacca del Bari. Occhio però alla concorrenza: l’Avellino e l’ambiziosa Viterbese (Serie C) avrebbero sondato il terreno.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache