Prima Categoria. Olympic Salerno show: 2-4 esterno ai danni del Vignale
CONDIVIDI SU 

olympicsporting11Quattro su quattro. L’Olympic Salerno si conferma squadra più in palla d’inizio anno nuovo e cala il poker a Prepezzano contro un nervoso Vignale 2009 che perde partita e secondo posto. I biancorossi di Enzo De Sio interpretano al meglio il confronto e dopo aver preso le misure ai picentini, colpiscono a ripetizione. Mattatore del match Eugenio Condolucci con tre goal ed un assist. Il primo, utile a sbloccare l’incontro, arriva con grande caparbietà nel raccogliere la corta respinta della difesa di casa e sparare la sfera alle spalle di Bufano. Lo svantaggio irretisce la squadra di Rallo che rischia la capitolazione qualche istante più tardi quando Contente, sugli sviluppi di un calcio piazzato, colpisce in pieno la traversa. Ma il bis è soltanto ritardato e porta la firma del rivitalizzato Marco Pifano che lanciato in profondità da Condolucci, addomestica il pallone e trafigge l’estremo difensore avversario. La ripresa inizia sulla stessa falsa riga della prima frazione e, al primo affondo, l’Olympic triplica: ottimo lavoro di protezione palla di un tonico Viscido che elude l’intervento del diretto marcatore ed imbuca la fuga vincente dell’incontenibile Condolucci. Il tris rilassa fin troppo i delfini che si complicano da soli la vita. Prima è Tolino a sfruttare un rapido cambio di gioco e infilare con un preciso diagonale Gargano poi è l’esperto Nastri ad approfittare di una indecisione della retroguardia salernitana ed accorciare ulteriormente le distanze. Le sostituzioni vengono in soccorso dei colchoneros che chiudono ogni varco e chiudono i giochi con la prodezza di Condolucci che in contropiede fa secchi gli avversari e chiude l’azione al meglio con un delizioso scavetto che gonfia la rete. Poco prima il neo entrato De Fato aveva colpito in pieno il palo dopo un caparbio pressing sulla stanca difesa locale. Finisce così con la quarta vittoria in altrettante gare dal ritorno in campo nel 2018 e la festa negli spogliatoi per la presenza numero 100 in campionato di Osvaldo Acquaviva che raggiunge nel club dei centenari biancorossi Gasparotti, Salvati e Forgione.

TABELLINO

VIGNALE 2009: Bufano, Lamberti, Bisogno, Lutri (40′ st Cavaliere), Camorani, Parisi G. (7′ st Oliva), Tolino (28′ st Procida), Parisi L., Cavallo, Nastri, Viscido L. A disposizione: Leo, Naddeo, Giannattasio. Alllenatore: Rallo

OLYMPIC SALERNO: Gargano, Bosco, Marano S., Buonomo, Acquaviva, Trimarco, Pifano M. (30’ st Amato), Contente P., Viscido (23’ st De Fato) , Condolucci E., Condolucci A (35’ st Albini). A disposizione: Rossi, Panella, Ragone, Apicella. Allenatore: De Sio

ARBITRO: Petruzzello di Battipaglia

RETI: 20’ pt Condolucci E., 43’ pt Pifano M., 7’ st Condolucci E., 25’ st Tolino (V), 32’ st Nastri (V), 46’ st Condolucci E.

NOTE: Serata fresca. Ammoniti Trimarco (OS), Bisogno, Camorani, Nastri, Viscido L. (V).

Ufficio Stampa Olympic Salerno 

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache