Casasola ha salutato l’Alessandria: stasera la firma con la Salernitana. Samb su Bellomo?
CONDIVIDI SU 

Ritiro18

AGGIORNAMENTO ORE 17:15. Tiago Casasola ha lasciato Alessandria e fa rotta verso sud. Il difensore argentino classe 1995 ha raggiunto l’accordo con la Salernitana, che ha dialogato col suo agente, Marchione, trovando un punto d’incontro per un contratto fino al 2021. Stasera il calciatore dovrebbe incontrare a Roma il ds Fabiani e apporre la sua firma sul vincolo che lo legherà alla Salernitana.

Secondo il portale Alfredopedulla.com, inoltre, la Salernitana potrebbe “favorire” la Sambenedettese per quanto concerne l’ingaggio di Nicola Bellomo (’91) sempre dall’Alessandria, facendo da tramite per l’approdo (in prestito?) del calciatore alla corte di Eziolino Capuano. Staremo a vedere.

 

22 GENNAIO ORE 13. L’arrivo di Nicola Bellomo (’91) alla Salernitana è congelato e potrebbe saltare definitivamente. Almeno per la corrente sessione di mercato, infatti, il calciatore attualmente in forza all’Alessandria non sarà un tesserato granata: le perplessità di Stefano Colantuono sullo stato di forma del calciatore, reduce da un periodo in cui non ha fornito rendimenti all’altezza delle sue indiscutibili qualità, si uniscono anche agli appelli di patron Mezzaroma a “intervenire, se ci sarà la possibilità, rispettando però i nostri parametri economici”. Bellomo non guadagna poco, è un giocatore che ha curriculum ma per ora non rappresenta una priorità per la Salernitana, eventualmente coperta nel ruolo con Kiyine (se non sarà risolto prima il prestito col Chievo, su di lui ci sono Ternana ed Entella) o Rosina, che sembra un caso spinoso e difficilmente la Salernitana potrà liberarlo. Non solo, c’è pure da dire che Antonio Zito, inizialmente contropartita tecnica designata per il trasferimento immediato di Bellomo a Salerno, ha rifiutato la destinazione Alessandria.

L’affare Tiago Casasola (’95), invece, si farà. Tra oggi e domani – come riporta il quotidiano Il Mattino – il ds Fabiani chiuderà l’accordo con i grigi per il trasferimento del difensore argentino alla corte di Colantuono: ieri Marcolini, allenatore dell’Alessandria, ha tenuto Casasola in panchina per tutti i 90′ della gara contro il Piacenza. Si attende solo di definire i dettagli e la contropartita tecnica (che dovrebbe essere Gabriele Perico), poi l’ex Trapani e Como potrà vestirsi di granata.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
Sono presenti 2 commenti
  1. Crescenzo Maresca - 23 gennaio 2018 03:40
    Mamma mia vi prego risparmiateci con questo Casasola sono 20 giorni per prendere un panchinaro di lega pro per favore per pietà non ce lo nominate piu', personalmente mi sento anche male, non scherzo.
  2. Crescenzo Maresca - 23 gennaio 2018 06:27
    Era quasi 2 anni che De Francesco centrocampista della Reggina era nostro, sta arrivando....è nostro ma lo giriamo....con lui anche Porcino....anche Bianchimanno è praticamente fatta......Il Perugia e lo Spezia hanno pensato ieri a questi due calcialtori e oggi già li hanno presi e si allenano con loro.
teen porno
Fotocronache