Radunovic non parte e si riprende il posto tra i pali: a Terni tocca di nuovo al serbo?
CONDIVIDI SU 

BRU_7375Boris Radunovic non partirà da Salerno. Un briefing Fabiani-Giuffredi, suo agente, avrebbe infatti scongiurato l’addio del portiere serbo, sondato per l’attuale finestra di mercato dal Benevento, che dunque resterà in granata fino a giugno in prestito secco dall’Atalanta. Stando a quanto riportato sull’odierna edizione del quotidiano Il Mattino, l’estremo difensore avrebbe ricevuto rassicurazioni sul ruolo da titolare in granata, preferendolo alla concorrenza di Belec nel Sannio. Dunque, a partire dalla gara di lunedì sera contro la Ternana, Radunovic dovrebbe tornare a giocare dal primo minuto: “Vedremo quando Boris recupererà del tutto”, aveva tagliato corto Colantuono alla domanda su chi, tra Adamonis e Radunovic, avesse rubato maggiormente l’occhio al mister. C’è da dire che il lituano, dopo aver fatto faville a Chiavari nell’esordio dell’ex trainer del Bari, è stato protagonista di più di un’incertezza nelle ultime gare, soprattutto contro Palermo e Venezia. Di contro, la tribuna di Radunovic – regolarmente convocato alla vigilia – contro i lagunari aveva indotto a una possibile misura propedeutica alla cessione dell’ex irpino che invece, a quanto pare, resterà alla Salernitana.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache