Gautieri punta su Colantuono: “Tra i migliori tecnici della categoria, risolleverà la Salernitana”
CONDIVIDI SU 

GautieriC’era anche Carmine Gautieri in tribuna, sabato pomeriggio, allo stadio Adriatico, in occasione di Pescara-Salernitana.

Il tecnico partenopeo, esonerato dal Pisa lo scorso mese di ottobre, ne ha approfittato per osservare da vicino il Delfino del suo ex allenatore ai tempi della Roma, Zdenek Zeman, e la Salernitana di Stefano Colantuono. Ho visto una partita che nel primo tempo è stata molto equilibrata, anche se il Pescara ha avuto qualche occasione in più e la Salernitana attendeva – il commento di Gautieri a Radio Bussola 24 –  Nel secondo tempo, poi, c’è stata la prodezza di Brugman. La squadra granata, in ogni caso, mi è sembrata compatta, si abbassava bene e cercava di colpire in ripartenza. Per il valore dell’allenatore, che secondo me è tra i migliori della categoria, e del gruppo a disposizione può sicuramente riprendersi. Anzi, credo abbia ampi margini di miglioramento. Il nuovo allenatore ha sempre bisogno di tempo per far esprimere la squadra al massimo. Certo, sette punti in sette partite non sono tanti e a Salerno si aspettano sempre tanto. Ci vuole equilibrio, bisogna stare calmi, perchè questa squadra si riprenderà. Basta poco per rientrare nella zona playoff, anche se devi cercare di non perdere tanto terreno. Toccherà ai calciatori far bene il proprio dovere. Per quel che riguarda il modulo – aggiunge – credo che bisogna valutare innanzitutto il materiale umano a disposizione. I moduli dipendono sempre dai calciatori, ma la Salernitana anche nel secondo tempo di Pescara è passata al 4-3-3. Se guardiamo la serie B, ci sono poche squadre che adottano questo modulo, mentre in serie A ce ne sono abbastanza. Penso che se hai i giocatori giusti per fare un determinato modulo devi farlo. La difesa a tre a volte è il sistema più semplice, si è stati costretti a ricorrere a questo atteggiamento perchè esterni alti ce ne sono pochi. Ma se ci fossero gli esterni e gli attaccanti di dieci anni fa si potrebbe tranquillamente giocare col 4-3-3. Ma purtroppo non ce ne sono più. A mio avviso la Salernitana ha i calciatori per fare il 4-3-3, sia in attacco sia a centrocampo. Ci sono alcuni giocatori ai box adesso e quindi Colantuono ha pensato a qualcosa di diverso”.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache