L’Under 16 si rialza con un netto 3-0 alla Ternana. Landi: “Mi auguro sempre prestazioni così”
CONDIVIDI SU 

Mario LandiCampionato Under 16, Girone C, 18^ Giornata

Salernitana – Ternana 3-0

TABELLINO

SALERNITANA: De Simone (33’ st Omobono), Iaiunese (33’ st Onda), Carrino, Vignes, Di Micco, Guzzo, Arena (33’ st Petrullo), Della Torre, Guida (33’ st Ramazzotti), Magno (26’ st Mosca), Pellino (20’ st Fois). A disp. Stratoti, Rolando, Mastrogiovanni. All. Landi.

TERNANA: Tamburelli, Hakiki (31’ st Ferroni), Mora, Malerba (1’ st Esposito), DeFrancesco, Libera, Di Chio (20’ st Bernardini), Latini (1’ st Cesarano), Vergaro (12’ st Ricci), Canciano (12’ st Brevi), Onesti (1’ st Nunzi). A disp. Locci, Gaggiotti. All. Boccolini.

Arbitro: Sig. Castellone di Napoli (Dell’Isola/Pelosi).

Marcatori: Pellino (S) all’8’ pt, Vignes (S) al 25’ pt e al 3’ st. Ammoniti: Hakiki (T).

 

CRONACA

Torna a vincere e convincere la Salernitana Under 16, che batte per 3-0 i pari età della Ternana grazie alla rete di Pellino che apre la gara e alla doppietta del capitano Vignes che la chiude.

I granatini sbloccano la gara dopo otto minuti con una spettacolare azione tutta di prima sulla sinistra tra Carrino, Guida e Pellino che conclude incrociando perfettamente sul palo lungo. Al 25’ Vignes raddoppia tirando appena trova lo spazio dalla distanza. Lo stesso capitano granata chiude la gara in avvio di secondo tempo con un altro gol da fuori area, stavolta su punizione. La Salernitana ha anche altre occasioni per rendere il risultato più rotondo con Guida, Arena e Della Torre, ma si rimane sul 3-0 fino al triplice fischio.

 

Torna a gioire Mario Landi in panchina: “Vittoria che mancava da un po’, sono contento soprattutto per i ragazzi, questi tre punti sono importanti perché siamo tornati sui nostri livelli di calcio. È stata una gara a senso unico dall’inizio alla fine. Ma già altre volte durante questo campionato c’erano stati segnali di ripresa a cui non è stata data continuità, quindi con equilibrio dico che abbiamo fatto prestazione di ottimo livello, a cui però dobbiamo farne seguire altre”. Giocare sempre in questo modo sarà l’obiettivo primario d’ora in poi: “Sì perché abbiamo giocato senza affanni e senza tensione, abbiamo lavorato molto anche nella sosta per tornare a un’idea di gioco che si confà di più alle nostre caratteristiche. Ovvero essere propositivi e fare un bel calcio, fatto di organizzazione, vogliamo impostare le gare solo in questo modo d’ora in avanti, senza pensare al risultato”. Infatti preoccuparsi di ottenere il risultato senza badare alla prestazione o comunque non rispettando la solita filosofia di gioco è stato negativo per il percorso in questa stagione: “È vero, ma a volte siamo stati puniti oltre ogni nostro demerito. È vero anche che la fortuna va cercata, ma ci sono periodi negativi che tendono a destabilizzarci, anche perché i risultati cementano il lavoro dei ragazzi con l’entusiasmo che è fondamentale in un gruppo di giovani. Questo ci ha impedito anche di fare gruppo per superare i periodi negativi, ma se prendiamo spunto da questa partita ci divertiremo sempre questo ci aiuterà a crescere”. I risultati sono un rammarico soprattutto guardando la classifica: “Oggi è stata evidente la differenza di qualità nell’organizzazione di gioco tra noi e gli avversari. Sono rammaricato del fatto che avevamo gli stessi punti della Ternana che oggi abbiamo demolito sul punto di vista del gioco. Ma se siamo lì un motivo ci sarà. Spero che questa partita serva ai ragazzi per capire che è questo il tipo di prestazione che cerco, questa intensità e questa voglia, mi auguro di vedere sempre queste prestazioni fino alla fine”.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache