Convocazioni U21. Radunovic salta il Novara, in forse Adamonis: si punta a permesso per lituano
CONDIVIDI SU 
Boris Radunovic (foto Stradini)

Boris Radunovic (foto Stradini)

Dopo la convocazione di Marius Adamonis, ecco giungere ufficialmente anche quella di Boris Radunovic. E c’è di più, perchè la Serbia dovrà giocare anche un’amichevole contro l’Italia che mette i bastoni tra le ruote alla Salernitana in vista della partita contro il Novara di domenica 25 marzo. La società campana dovrà iniziare già a lavorare di diplomazia, come fatto in passato, con la federazione lituana per cercare di avere almeno il rientro lampo di Adamonis.

I due estremi difensori, dopo la gara di Frosinone, dovranno partire per raggiungere i ritiri delle rispettive nazionali under 21. Già detto nei giorni scorsi di Adamonis con la sua Lituania (clicca qui per leggere l’articolo), oggi è arrivata l’attesa chiamata anche per Radunovic dalla Serbia: il ct Dorovic ha chiamato il portiere classe 1996 per la gara di qualificazione agli Europei 2019 da disputare la sera di venerdì 23 marzo a Gibilterra. Dopo, tuttavia, non ci sarà il rientro. La Serbia infatti, che nella finestra internazionale indicata deve giocare una sola partita di qualificazione, ha deciso di organizzare anche un’amichevole per martedì 27 marzo in patria, a Novi Sad, contro l’Italia che per l’occasione sarà guidata da Evani (Di Biagio è momentaneamente alla nazionale maggiore). Ciò vuol dire che Radunovic sarà indisponibile per la gara contro i piemontesi: nelle precedenti occasioni, infatti, la sua federazione si è opposta al rientro per giocare gare di campionato, difficile che stavolta possa cambiare idea.

Più malleabile la Federcalcio lituana con Adamonis. Già in passato, proprio per l’indisponibilità di Radunovic, al portierino di proprietà della Lazio è stato concesso un momentaneo abbandono del ritiro con rientro in Italia, partita e conseguente ritorno lampo a disposizione del suo allenatore, Falchas. Presumibilmente sarà tour de force per lui anche stavolta: sempre nell’ambito delle qualificazioni europee U21, venerdì 23 marzo la Lituania ospiterà la Finlandia a Gargzdai, mentre martedì 27 marzo dovrà recarsi a giocare in Polonia, a Lublino. Stefano Russo si prepara, in ogni caso.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache