Tifosi irpini danneggiano settore ospiti: Salernitana chiederà il conto all’Avellino
CONDIVIDI SU 
© Giuseppe Maffia

© Giuseppe Maffia

Il derby degli imbecilli presenta il (salato) conto. Ed è pari a circa duemila euro. A tanto ammontano i danni allo stadio Arechi quantificati nel day after di Salernitana-Avellino dai tecnici del Comune di Salerno. Alcuni teppisti travestiti da tifosi biancoverdi hanno letteralmente distrutto i servizi igienici dell’impianto di Via Allende, nel maldestro tentativo di sfogare la rabbia per la sconfitta nel derby. I tecnici comunali hanno stilato il report della barbarie ed inviato apposita nota spesa alla Salernitana che utilizza l’Arechi in concessione. Ora il club granata potrà di norma rivalersi sull’Avellino per il rimborso dei costi sostenuti. Il tentativo di forzare i varchi dei settori Curva Nord e Distinti avrebbe inoltre provocato danni anche alle serrature dei cancelli, preventivamente rafforzate per evitare ogni contatto tra le opposte fazioni. Gli uomini della Questura di Avellino e quelli di Salerno stanno lavorando in sinergia per identificare i responsabili della zuffa all’interno della tifoseria avellinese nonché gli autori del lancio di numerosi petardi dal settore distinti. Allo studio ben sei ore di immagini video, prevedibile l’irrogazione di numerosi dispositivi di interdizione dalle manifestazioni sportive.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache