Primavera, Salernitana rimontata 4-2 a Crotone. Mariani: “Abbiamo pagato errori individuali”
CONDIVIDI SU 

SalernitanaTernanaPrimavera (4)Campionato Primavera 2 Tim, Girone B, 24^ Giornata

Crotone – Salernitana 4-2

TABELLINO

CROTONE: Latella, Rodio, Carrozza, Gennari (35’ st Paparo), Alfano, Liviera, Barillari (27’ st Ruggiero), Villa (30’ st Figini), Markovic, Senatore, Sapone. A disp. Figliuzzi, Adorisio, Infusino, Multari, Falzetta, Araldo, Diletto, Calderaro, Campanile. All. Parisi.

SALERNITANA: Capasso, Novella, Vignes, Vitale, Iurato (26’ st Totaro), Galeotafiore, Bartolotta (30’ st Sette), Di Battista, De Sarlo (6’ st Lieto), Gaeta, Felicetti. A disp. Leggiero, D’Acunzo, Granata, Tozzi, Malandrino, Rossi, Poddie, Crispini, Tucci. All. Mariani.

Arbitro: Sig. Raciti di Acireale (Lalomia/Fraggetta).

Marcatori: Iurato (S) al 16’ pt, Felicetti (S) al 26’ pt, Villa (C) al 31’ pt, Markovic (C) al 37’ pt e al 39’ pt su rig., Sapone al 36’ st. Ammoniti: Sapone (C), Novella (S), Vitale (S), Galeotafiore (S). Angoli: 4-4. Recupero: 2’ pt – 3’ st.

 

CRONACA

La Salernitana Primavera parte bene in casa dei pari categoria del Crotone, ma poi si fa rimontare il doppio vantaggio nel giro di dieci minuti e alla fine perde per 4-2.

I granatini sono pericolosi fin dal primo momento con un tiro dal limite dell’area di Iurato che però il portiere riesce a controllare. Al 16’ lo stesso Iurato sblocca la gara inserendosi sul secondo palo dul calcio d’angolo di Bartolotta. Il raddoppio arriva dieci minuti dopo, ancora un assist di Bartolotta, questa volta un bel filtrante per Felicetti che si smarca, poi si presenta davanti al portiere avversario e lo batte di potenza.  Al 31’ però il Crotone accorcia le distanze alla prima occasione, un facile tap-in di Villa sul cross di Barillari dalla sinistra. Poi al 37’ la Salernitana si fa cogliere seriamente impreparata sul contropiede solitario di Markovic che poi supera Capasso e pareggia. I padroni di casa riescono addirittura a chiudere il primo tempo in vantaggio grazie al rigore trasformato da Markovic al 39’, anche se l’azione da cui è scaturito pare essere viziata dal fuorigioco di Senatore, poi atterrato in area da Galeotafiore. La squadra di Mariani accusa il colpo nella ripresa, innervosendosi, i pitagorici ne approfittano e chiudono la gara sul 4-2 al 36’ con un contropiede letale di Sapone, facendo pagare cara l’occasione fallita pochi secondi prima da Novella. Il Crotone dunque riesce a vincere 4-2 guadagnando tre punti preziosi per la corsa ai playoff.

 

Mister Mariani commenta poi così la gara sul sito ufficiale della Salernitana: “Oggi abbiamo fatto un grande inizio, poi sul 2-0 abbiamo pagato due errori individuali e la loro voglia di entrare nei playoff e ci siamo ritrovati in svantaggio. Dispiace perché questi errori sono preventivabili da ragazzi giovani ma hanno caratterizzato tutta la stagione. Siamo stati sempre in partita, anche il secondo tempo sul 3-2 potevamo pareggiarla da un momento all’altro ma un altro nostro errore ha portato al loro quarto gol. Ora restano due partite e cercheremo di concludere al meglio. La prossima settimana avremo il derby con il Benevento ed è una partita a cui teniamo tantissimo. Una vittoria darebbe grande soddisfazione e i ragazzi daranno il massimo per portare a casa il risultato”.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
Sono presenti 2 commenti
  1. Calcio Italiano - 21 aprile 2018 08:58
    Ennesima delusione per i ragazzi si quali viene data la colpa di immaturità e incapacità cosa che nelle varie interviste del mister spesso ribadisce senza farsi mai un esame di coscienza e prendersi lui la responsabilità della sua incapacità di far crescere i ragazzi nella mentalità calcistica e sportiva. Ribadisce degli errori sempre ai stessi giocatori i quali non vengono mai sostituiti perché? Penso che la dirigenza tutta abbia le medesime responsabilità delle disfatta che il presidente ne prendesse atto.
  2. Calcio Italiano - 21 aprile 2018 09:00
    Onore ai mister dei granatini mai discolpatosi.
teen porno
Fotocronache