Primavera, derby senza storie. Benevento superato 3-0 al Volpe, in gol anche Orlando
CONDIVIDI SU 

Campionato Primavera 2 Tim, Girone B, 25^ Giornata

Salernitana – Benevento 3SA-BN Primavera-0

TABELLINO

SALERNITANA: Capasso, Vignes, Sette, Galeotafiore, Iurato, D’Acunzo (21’ st Totaro), Orlando, Bartolotta, De Sarlo (7’ st Vitale), Gaeta (36’ pt Di Battista), Felicetti. A disp. Leggiero, Tozzi, Granata, Ancinelli, Poddie, Crispini, Tucci, Del Prete, Di Martino. All. Mariani.

BENEVENTO: Barone, Migliarotti, Rillo, Ziello (27’ st Santarpia), Cuccurullo, De Caro, Conte (27’ st Pinto), Eletto (12’ st Cavalieri), Filogamo, Donnarumma, Parisi. A disp. Volzone, Crispo, Casillo, Iaquinto, Marchetti, Romano. All. Romaniello.

Arbitro: Sig. Natilla di Molfetta (Bruni/Vitantonio).

Marcatori: D’Acunzo (S) al 17’ pt, Orlando (S) al 28’ st, Iurato (S) al 47’ st. Ammoniti: Parisi(B). De Caro (B). Angoli: 6-2. Recupero: 2’ pt – 3’ st.

 

CRONACA

La Salernitana Primavera si aggiudica per 3-0 il derby con i pari categoria del Benevento giocato al Volpe, decidono il match le reti di D’Acunzo e di Orlando, ancora una volta messo a disposizione dei baby granata, e infine da Iurato. Nettamente meglio la Salernitana, che nel primo quarto d’ora sping per trovare il vantaggio. La prima occasione arriva al 12’ con il primo pallone giocato da Orlando che dribbla rientrando sul sinistro e mette una bella palla sul secondo palo per il taglio di Bartolotta che però in allungo centra la traversa. Un minuto dopo i granatini beneficiano di un calcio di punizione che Bartolotta batte tagliato sul primo palo, Galeotafiore devia ma colpisce un’altra traversa. Al 17’ i padroni di casa riescono a sbloccare la gara da calcio d’angolo, complice l’uscita a vuoto del portiere Barone per D’Acunzo è facilissimo appoggiare in rete. La Salernitana inizia a gestire molto bene la gara, tenendo palla e tentando di colpire al momento giusto, senza per altro mai rischiare nulla. I granatini devono però rinunciare a Gaeta, vittima di un paio di contrasti duri che lo costringono alla sostituzione prima della fine del primo tempo, che finisce sul parziale di 1-0. Nella ripresa il Benevento è più determinato e riesce a tenere molto la palla, anche perché i granatini glielo permettono rimanendo bassi e corti per non lasciare spazi. Inoltre si aprono spazi per ripartire e in contropiede al 28’ Orlando riesce a raddoppiare con un tiro di prima intenzione dal limite dopo una respinta di un difensore sul bel tiro di Bartolotta. Pochi minuti dopo Vignes rischia anche di fare il 3-0, ma arrivato davanti a Barone tenta un pallonetto complicato quando poteva anche servire Iurato accanto. Al 37’ arriva invece il tiro più pericoloso del Benevento, con Cavalieri che su punizione sfiora il palo. Al 47’ la Salernitana chiude definitivamente la gara con la rete di Iurato, che salta il portiere e mette in rete dopo la grande sponda di prima di Bartolotta. Poco dopo l’arbitro fischia la fine, perciò il risultato dell’ultima gara casalinga della stagione è di 3-0.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache