Rosina affaticato, salta l’ultima di campionato? Tornerà Kiyine, dubbi di formazione per Colantuono
CONDIVIDI SU 

PerugiaSalernitana5Per l’ultima di campionato di venerdì sera col Palermo Stefano Colantuono potrebbe proporre diverse novità di formazione, confermando lo spartito tattico visto a Foggia (3-4-1-2) ma cambiando alcuni elementi. Un po’ per scelta, un po’ per necessità, visto che Alessandro Rosina lamenta alcuni fastidi muscolari dovuti a un affaticamento per l’impiego costante degli ultimi tempi: ad influire certamente la carta d’identità non più verdissima e soprattutto il lungo periodo di scarso impiego da cui era reduce, prima che Colantuono lo schierasse ininterrottamente titolare nelle ultime sette partite (con ottimi risultati). In questi due giorni lo staff sanitario del club proverà a rimettere in sesto l’ex Zenit almeno per la panchina. Se non dovesse farcela, il suo posto sarebbe preso da Sofian Kiyine, di contro un po’ accantonato negli ultimi match.

Restando in chiave attacco, nell’amichevole di ieri contro il Centro Storico il tecnico ha provato proprio il marocchino alle spalle della coppia Rossi-Palombi. Chissà che non decida di concedere una chance a entrambi contro i rosanero con Bocalon e Sprocati, ovviamente, sempre da considerare avvantaggiati. Sulla corsia destra di centrocampo sarà confermato Casasola, in mezzo dovrebbero agire Ricci ed Akpa Akpro, a meno che non si punti all’esordio dal 1′ del baby Gaeta. Dubbi a sinistra. Domani in rifinitura (10:30 con le canoniche porte sprangate al Volpe), mister Colantuono li scioglierà definitivamente. Il tecnico capitolino non disdegnerebbe la conferma di Di Roberto ma ieri pomeriggio, nella ripresa del test contro i dilettanti salernitani, ha dato spazio ad Asmah, unico della rosa insieme ad Orlando (e ai portieri Russo e Iliadis) a non aver trovato spazio fin qui in gare ufficiali. Il ghanese potrebbe trovarlo venerdì dal 1′ o quantomeno a gara in corso al pari dell’ex vicentino. In difesa ieri il mister ha provato il terzetto composto da Mantovani, Tuia e Popescu. Non è da escludere tale soluzione per sfidare il Palermo, sebbene Monaco e Schiavi scalpitino. Vitale potrebbe essere escluso dai convocati anche in quest’occasione, mentre Zito potrebbe rientrare e figurare tra le riserve. Sempre ai box Pucino e Bernardini, idem Della Rocca che ormai è quasi già un ex.

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache