Oggi semifinali playoff in B e C: a Palermo e Frosinone basta l’X, Cosenza e Catania con carica dei 20mila
CONDIVIDI SU 
Roberto Stellone

Roberto Stellone

Il giorno dell’ulteriore scrematura, semifinali playoff stasera sia in B – per la promozione in A – che in Serie C per l’accesso alla finale di Pescara del 16 giugno che darà l’accesso alla serie cadetta.

Alle 18:30 Palermo-Venezia, alle 21 c’è Frosinone-Cittadella ed è tutto ancora in grande equilibrio. Entrambe le gare all’andata terminarono 1-1, chiaramente al ritorno farà molto il fattore campo (e classifica) delle favorite: siciliani e ciociari a inizio stagione puntavano alla promozione diretta ma per varie vicissitudini – clamorose quelle del Frosinone – hanno dovuto accontentarsi della lotteria dei playoff. A tutte e due basterà il pareggio per guadagnarsi la doppia finale (andata il 13, ritorno il 16 giugno). Al Barbera in campionato finì 0-0 tra rosanero e lagunari e questo pomeriggio fischierà il signor Aureliano di Bologna, mentre l’arbitro designato per Frosinone-Cittadella (2-1 in regular season ma sul neutro di Avellino) è il signor Nasca di Bari. Da segnalare che il trainer dei padovani, Venturato, allo Stirpe non potrà contare sull’apporto dello squalificato Settembrini.

E siamo alla Serie C. Estenuanti i playoff allargati in terza serie, giunti al penultimo atto. Stasera alle 20:30 allo stadio San Vito-Marulla il Cosenza ospita il SudTirol, il Catania attende al Massimino i toscani del Siena. Sia calabresi che siciliani devono ribaltare l’1-o subito all’andata: è bene ricordare che in questo caso non varranno doppio i gol siglati in trasferta ma, in caso di parità complessiva di punteggio al termine dei 180′, ad esempio col 2-1 per i rossoblu, si disputeranno tempi supplementari e rigori. Sia a Cosenza che a Catania ci sarà certamente il pubblico delle grandi occasioni, almeno ventimila persone, per due piazze che puntano al ritorno tra i cadetti, dove hanno vissuto in passato numerose stagioni: nell’impianto calabrese – dove ci saranno anche le telecamere di Rai Sport per trasmettere in diretta l’evento- potrebbe verificarsi il sold out con una gara tra gli incassi più alti della storia del club.

 

 

CONDIVIDI SU  teen pornoteen porn shemale porn
Notizia precedente:
Notizia successiva:
teen porno
Fotocronache