News
allenamento1
Dolce relax, la Salernitana riprenderà gli allenamenti mercoledì in vista del Messina

Meritatissimo il riposo concesso da Menichini alla sua truppa: ieri, oggi e domani la Salernitana staccherà completamente la spina dagli allenamenti, un po’ per riprendersi dalla comprensibile sbornia da festeggiamenti, un po’ per scrollarsi di dosso i pesi tenuti sul groppone anche dal punto di vista nervoso, dopo le ansie e le tensioni che in […]

DPA_0554
Gori, gioia, festa e rinnovo: Lotito blinda il portierone granata

La Salernitana era, è e resterà in mani sicure. Quelle di Piergraziano Gori, portierone ed inamovibile custode dei pali granata. Ci sono anche i suoi guantoni nella promozione in cadetteria dell’Ippocampo, la seconda nella storia calcistica del buon Ghigo dopo quella conquistata con la maglia della Nocerina. In rossonero fu toccata e fuga in B: […]

BRU_1724
Ore 19:19, il sogno scaccia via l'incubo: cronaca d'una giornata storica

L’obiettivo di giornata, quello alla portata e più realistico, consisteva nel conservare il vantaggio di cinque punti sul Benevento inseguitore. L’ambizione, coltivata in silenzio ed anche un pò pretenziosa, strizzava l’occhio al fisiologico scadimento motivazionale dei cugini sanniti. Necessario per sperare di ottenere la promozione in cadetteria con due giornate d’anticipo. Ciò che più stava […]

BRU_1757
Uno squadrone pure...a bordocampo e dietro le scrivanie: la B è di chi lavora nell'ombra

E’ la vittoria di tutti, d’uno squadrone dentro e fuori dal campo. Proprietà, dirigenza, staff tecnico e squadra ma non solo. E’ la vittoria di Claudio Lotito e Marco Mezzaroma, di Angelo Fabiani e Leonardo Menichini, della squadra e di Sasà Avallone, onnipresente angelo custode d’un gruppo che ha attraversato pochi momenti di difficoltà. Ma […]

DPA_0544
"B"entornata sua maestà: già in vendita la t-shirt celebrativa della cavalcata granata

Alla faccia della scaramanzia. Tutto (o quasi) era già pronto. Il bus (quello sociale, impossibile reperirne un altro scoperto in tempi brevi) e una speciale t-shirt celebrativa. “B”entornata sua maestà, con tanto di corona a celebrare la Regina del Sud. Salerno e la Salernitana possono far festa ed incidere sulla pelle una data storica: 25 […]

BRU_1788
Uniti dentro e fuori dal campo: la vittoria d'un grande gruppo già nella storia

Vincere non è mai facile, dalla Champions League alla Lega Pro, e per vincere hai bisogno di un gruppo solido e affiatato. Come l’Italia al Mondiale del 2006, come la Spagna a quello del 2012, come la Germania alla competizione brasiliana dello scorso anno. E, anche, come la Salernitana del 2015, quella targata Menichini. Amici […]

Campionato
Vincenzo Vivarini, tecnico dell'Aprilia. Foto G. Maffia/Daimages
Salerno vuole anche la Supercoppa: ecco le papabili avversarie dei granata

Il campionato non è ancora finito e, per i granata, non finirà neanche il 9 maggio. Con la vittoria del proprio girone, la Salernitana infatti ha guadagnato il pass per la Supercoppa, trofeo che si contenderà con la vincitrice del Girone A e con quella del raggruppamento B. In questo momento, sarebbero Bassano e Teramo le […]

BRU_1483
La grande paura, poi il delirio: l'analisi della vittoria che ha regalato la B ai granata

La Salernitana è finalmente ritornata in serie B, dopo quattro anni vissuti tra iniziali disperazioni (l’onta della serie D) e crescenti entusiasmi. Lo ha fatto al temine di un campionato condotto mirabilmente dal tecnico Menichini (e dal suo staff) e grazie alla professionalità di un gruppo di calciatori che hanno dato tutto pur di regalare alla città […]

Tuia contrasta Eusepi nel match di andata a Benevento (foto Bruno Maffia)
Un salernitano regala la B ai granata: Nigro ed il Messina fermano il Benevento

BENEVENTO: Piscitelli, Celjak, Som, Padella, Lucioni, Scognamiglio (46′ Melara), Agyei, D’Agostino (58′ De Falco), Eusepi, Mazzeo, Doninelli (46′ Campagnacci). A disposizione: Pane, Pezzi, Allegretti, Marotta. MESSINA: Berardi, Altobello (63′ Silvestri), Stefani, Pepe, Damonte, Nigro, Mancini, Cane (46′ Ciciretti), Corona, Izzillo (82′ Orlando), Benvenga. A disposizione: Iuliano, Donnarumma, Bortoli, De Paula. Arbitro: Sig. Morreale di Roma […]