Archivio
GMF_4639-2
Il prossimo avversario: il Messina dei ‘vecchietti terribili’ Bjelanovic e Corona

Tre punti per mettere definitivamente alle spalle l’opaca prestazione di Barletta, ma, soprattutto, un prezioso successo per regalarsi serene feste natalizie e rafforzare ancora di più, in attesa della sessione di mercato invernale, le ambizioni di vittoria diretta del campionato. Partita delicata, inoltre, perchè precede un doppio turno esterno (Casertana e Cosenza) che si presenta […]

BRU_3539
Salernitana, un passo indietro. L’analisi della sconfitta granata a Barletta

Da una settimana mister Menichini aveva puntato le attenzioni generali sul pericolo rappresentato dal temibile calo di tensione a cui rischiava di andare incontro la sua squadra, ribadendo, sin dagli attimi immediatamente successivi la vittoria contro la Juve Stabia, l’assoluta importanza di evitare un’eventualità del genere. Soprattutto per difendere strenuamente i punti di vantaggio ottenuti […]

Ciro ginestra realizza il penalty al Puttilli contro il Barletta nel 2013 (foto Maffia)
Il prossimo avversario: il Barletta dell’ex Mariano Stendardo

Tre punti per dimostrare a sé stessa che la voglia di primeggiare non è uscita sbiadita da una settimana trascorsa a godere il primo significativo vantaggio in classifica sulle inseguitrici. Tre punti per puntellare il trono di regina del campionato, dimostrando alle rivali che resiste il desiderio di viaggiare a passo spedito fino al raggiungimento […]

3336
Cuore, orgoglio e lucidità: l’analisi della rimonta granata nel derby con le vespe

Il primo vero segnale al campionato lo lancia la Salernitana, che battendo la Juve Stabia capitalizza al massimo la giornata negativa vissuta dalle sue principali antagoniste, dopo gli scivoloni di Benevento e Lecce rispettivamente contro Matera e Foggia. Successo di vitale importanza, non solo per la classifica ma anche per gli insegnamenti e la consapevolezza di forza […]

Giuseppe Pancaro allo stadio 'Matusa'
Vespe all’Arechi per pungere: il prossimo avversario, la J.Stabia di Pancaro

L’inattesa sconfitta del Lecce sul campo del Foggia rende ancora più importante l’esito del big match di domani tra Salernitana e Juve Stabia. Una vittoria degli uomini di Menichini, infatti, podurrebbe il primo strappo importante alla classifica, con Juve Stabia e Lecce distanziate rispettivamente di cinque e sei punti. Dote non decisiva, ovviamente, ma che rappresenterebbe un […]

DSC_0437
L’Ippocampo azzanna la Lupa: l’analisi dell’exploit granata ad Aprilia

Settecento tifosi al seguito e la triplice vittoria della concorrenza che l’aveva anticipata sul terreno di gioco, hanno aiutato la Salernitana ad accantonare immediatamente il pericolo rappresentato dal sempre temibile calo di tensione. Ipotesi remota, a ben vedere, conoscendo l’esperienza e la personalità di un gruppo molto forte tecnicamente, ben impostato tatticamente e, soprattutto, saldissimo […]

Alessandro Cucciari (foto luparoma.it)
Inesperta ma imprevedibile: il prossimo avversario, la Lupa di Cucciari

Tre punti per allontanare le brame di aggancio in classifica di Benevento e Lecce, ma anche necessari per alimentare un piccolo sogno di fuga da concretizzare nelle ultime cinque giornate del girone d’andata. Naturalmente, è superfluo ricordarlo, non sarà impresa facile per la Salernitana domare la brillante Lupa Roma. Squadra neopromossa che ha subito un piccolo ridimensionamento dopo […]

IMG_9862
Peccati di “morbidezza” e gioventù: analisi del ko a Cosenza

Una Salernitana morbida ma non vacanziera, rimaneggiata ma impegnata a non fungere da vittima designata, onora l’ottavo di finale di coppa in casa del Cosenza, però deve dire addio alla manifestazione tricolore che l’ha vista trionfare lo scorso anno. Una partita che ha registrato quache peccato di gioventù in difesa ed alcuni errori in attacco. […]

DPA_8033
Sforzo minimo, ma la Salernitana va: analisi del match con la Paganese

Una Salernitana razionale e concentrata, ma non fluida come quella ammirata spesso nell’ultimo periodo, porta a casa tre punti di fondamentale importanza per la classifica, ponendosi nella privilegiata posizione di spettatrice interessata del big match odierno tra Benevento e Lecce. Passo indietro sul piano del gioco, ma, anche in una giornata non esaltante dal punto […]

Domenico Girardi ai tempi della Salernitana, foto Bruno Maffia
Prossimo avversario: tre punte e tanta spavalderia, la Paganese di Sottil

La Paganese di scena allo stadio Arechi sarà una squadra in piena salute, alimentata da crescente autostima, sostenuta dalla convinzione di aver cambiato marcia con l’avvento di mister Sottil. Allenatore che è stato capace, dopo la negativa parentesi targata Cuoghi, di regalare concretezza ad un complesso che per valori tecnici e caratteriali può creare problemi a […]