Tim Cup
Seduta al Mary Rosy: Bernardini ok, provata coppia con Schiavi. Differenziato per tre

Ripresa al Mary Rosy con vista Venezia. Doppia seduta di lavoro per la Salernitana sul green dell’impianto sito in zona Costa Sud. Grande attenzione alla tattica nell’allenamento pomeridiano. Bollini ha provato schemi offensivi e uscite palla al piede per bypassare il pressing avversario. Nella partitella a campo pieno il tecnico di Poggio da una parte […]

BRU_4487
Giudice Sportivo Tim Cup: multa per Sasà Avallone, maxi ammenda al Verona per cori razzisti

Pubblicate le decisioni del Giudice Sportivo della Lega Serie A in merito alla dispute delle gare del terzo turno della Coppa Italia. Dopo il match di Carpi per la Salernitana non ci sono squalificati (che avrebbero scontato il turno nell’edizione 2018/19, ndr), mentre il team manager granata, Salvatore Avallone, è stato oggetto di una pesante […]

La rete del 2-0 di Di Michele il 15 agosto 99 contro il Napoli (fermo immagine da Raisport)
Amarcord Ferragosto: 18 anni fa la Salernitana stendeva il Napoli in C.Italia con Di Michele

Ferragosto, si stacca la spina. Ma nella storia della Salernitana in una sola occasione s’è fatta eccezione con addirittura una partita ufficiale fissata nel giorno “di ferie” per eccellenza. E che partita. Il 15 agosto del 1999 i granata appena retrocessi dalla massima serie facevano l’esordio ufficiale stagionale davanti al proprio pubblico, rifilando un perentorio […]

Il pallone di Serie A e Tim Cup 2017/18
Terzo turno di Coppa Italia: Cittadella corsaro a Bologna, poker Perugia al Benevento

3° turno Coppa Italia – Risultati finali   BOLOGNA-CITTADELLA 0-3 20′ Kouamè, 41′ Pasa, 46′ pt Litteri (C) BENEVENTO-PERUGIA 0-4 43′, 70′ e 75′ rig. Cerri, 88′ Emmanuello (P) BRESCIA-PESCARA 1-3 30′ Capone (P), 34′ Bisoli (B); 57′ e 81′ Del Sole (P) CARPI-SALERNITANA 7-6 dcr 2′ Minala, 32′ Zito (S); 72′ rig. Malcore, 78′ […]

CarpiSalernitana25
FOTO. CARPI-SALERNITANA (TIM CUP)

        Le foto di Carpi-Salernitana, match di Coppa Italia del 12 agosto 2017, sono a cura di Giuseppe Cuozzo per SoloSalerno.it (riproduzione riservata)

PerugiaSalernitana27
Bollini amaro: “Rigore inesistente, ha cambiato il match. Bene l’aspetto caratteriale”

CARPI (MO). Deluso dal risultato, non dalla prestazione. Mister Bollini punta il dito contro il dubbio calcio di rigore che ha riaperto il match, facendo i complimenti alla squadra per lo spirito messo in campo: “L’amaro in bocca si perché la coppa vale quanto il campionato, una partita tirata tipica dell’inizio campionato. Nel primo tempo […]

bru_4578
Onestà Bernardini: “Col 2-0 non ci saremmo accorti degli errori. Qualche disattenzione però…”

CARPI (MO). Buona come sempre la prova di Alessandro Bernardini anche questa sera allo stadio Cabassi di Carpi. L’ex Livorno ha sulle spalle la sola ‘colpa’ (secondo il direttore di gara) di aver atterrato Malcore per il rigore che ha aperto il match: “Dal campo mi è sembrato non esserci, ho fermato la palla e l’attaccante […]

Ritiro5
Rammarico Pucino: “Ci tenevamo ad andare avanti. Questi giorni li useremo per conoscerci meglio”

CARPI (MO). Mastica amaro anche il terzino ex Vicenza Raffaele Pucino, uscito anzitempo per un risentimento muscolare. Ora subito testa alla prima di campionato dopo i tre giorni di riposo concessi da Bollini: “Ci tenevamo ad andare avanti visto che ci aspettava una gara importante. Lo meritavamo per il lavoro svolto in ritiro, se non ci […]

Il tecnico carpigiano, Calabro (foto carpifc.com)
Carpi, esulta Calabro: “Nel secondo tempo siamo cresciuti. Grande reazione, Mbakogu leader”

CARPI (MO). Felice per il passaggio del turno, mister Antonio Calabro ha commentato così la prestazione del suo Carpi contro la Salernitana: “Nel primo tempo lo 0-2 è stato deciso da episodi, potevamo fare più di un gol e la Salernitana s’è ringalluzzita dal gol siglato in apertura di partita. Abbiamo sofferto le ripartenze avversarie e […]

SalernitanaAlessandria35
Pagellone di Carpi-Salernitana: Zito, Berna e Minala tra i migliori. Male Tuia, Bocalon dai due volti

ADAMONIS 6,5 La concorrenza di Radunovic, sull’uscio, lo stimola. Personalità per il lituano, gioca coi piedi, alto e non ha paura di uscire nonostante la fisicità degli avanti avversari. Nel finale di tempo due interventi importanti dapprima su cross di Jelenic, quando favorisce la conclusione alta di Mbakogu, e poi sullo stesso nigeriano, letteralmente ipnotizzato. Incolpevole sul […]