Home News Stop al mercato: Anderson, Adamonis, Dziczek e Baraye sono granata. Ceduti Fella...

Stop al mercato: Anderson, Adamonis, Dziczek e Baraye sono granata. Ceduti Fella e Curcio

Con i tre biancocelesti e il senegalese la società arriva a cinque under tesserati nelle ultime ore di mercato. L’attaccante salernitano va all’Avellino

676
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Con il gong delle ore 20, anche la Salernitana ha chiuso la propria sessione di calciomercato estivo. Dopo aver preso Antonucci in prestito dalla Roma nel primo pomeriggio, la società granata ha ufficializzato allo scadere il tris di arrivi dalla Lazio: Patryk Dziczek, André Anderson e Marius Adamonis sono calciatori granata. La formula è quella del prestito secco, come da prassi in caso di affari sull’asse gestito da Claudio Lotito. Ufficializzato anche lo scambio con il Padova che porta l’esterno classe ’97 Joel Baraye in granata e Felipe Curcio al club biancoscudato: dopo l’iniziale tentennamento, il brasiliano ha deciso di accettare la destinazione. Entrambi i calciatori si trasferiscono alle rispettive nuove società in prestito con obbligo di riscatto, ma nel caso del senegalese l’opzione è fissata soltanto al raggiungimento di determinate condizioni sportive.


I cinque colpi odierni confermano l’attesa pioggia di rinforzi under in entrata, mentre in uscita la Salernitana ha piazzato diversi calciatori: dopo Cernigoi alla Juve Stabia, il club di via Allende ha ufficializzato anche la cessione di Fella, che passa all’Avellino in prestito secco. Sullo sfondo molte altre operazioni riguardanti calciatori giovani: ceduti in prestito al Bisceglie il portiere Russo e l’attaccante Musso, mentre sia Galeotafiore che D’Andrea (ufficializzato ieri) passano a titolo temporaneo al Foggia.

Restano a Salerno invece Micai, Guerrieri e Giannetti: uno dei due portieri resterà fuori dalla lista over al pari dell’attaccante senese, il quale è stato inserito negli ultimi minuti in un possibile scambio con la Spal che avrebbe portato in granata il centrocampista Alessandro Murgia. La società ferrarese ha però declinato. Resta in granata anche Karo, proposto nelle battute finali al Pescara: la Salernitana ha provato a liberarsi del difensore cipriota per svuotare la lista over e prendere il centrocampista Del Pinto, in uscita da Benevento, ma il discorso si è rapidamente concluso con un nulla di fatto.

Articolo precedenteUNDER the lights … (sotto i riflettori): Mirko ANTONUCCI
Articolo successivoSerie B, Il mercato delle altre: Ascoli, colpo Kragl, Ciciretti al Chievo. Pescara, quattro acquisti dalla A
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.