Home News Cosenza fuori dalla Coppa, ma a testa alta: Salernitana avvisata

Cosenza fuori dalla Coppa, ma a testa alta: Salernitana avvisata

Le ultime sul Cosenza, prossimo avversario della Salernitana nel posticipo di domenica prossima. Buona prova degli uomini di Occhiuzzi, eliminati dalla Coppa Italia dal Parma con non pochi rimpianti

347
0
Cosenza-Parma
Fonte: Cosenzachannel.it
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sconfitta immeritata, quest’oggi al “Tardini”, per gli uomini di Roberto Occhiuzzi. Rossoblu sconfitti 2-1 dal Parma al termine di un match equilibrato, nel quale i calabresi hanno tentato fino all’ultimo di riportare in parità il match, deciso nella prima frazione con la doppietta di Brunetta e il momentaneo pareggio di Corsi. Nonostante un ampio turnover, i “lupi” non hanno affatto demeritato al cospetto di una compagine di categoria superiore. Almeno due, infatti, le nitide palle gol che avrebbero potuto portare la gara ai supplementari.

Da domani, la truppa guidata dal giovane e talentuoso Occhiuzzi tornerà ad allenarsi in vista del posticipo di domenica contro la Salernitana. Fermi ai box Saracco e Ingrosso, ancora alle prese con i rispettivi infortuni muscolari. Nessun problema, invece, per Gliozzi, rimasto in città a scopo precauzionale.

© solosalerno.it – tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Articolo precedenteSalernitana, continua il lavoro verso Cosenza: Castori medita due cambi
Articolo successivoSalernitana: la parabola di un amore privatizzato
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.