Home News Salernitana, emergenza difensiva: in tre rischiano il forfait. Domani la rifinitura

Salernitana, emergenza difensiva: in tre rischiano il forfait. Domani la rifinitura

Castori attende novità significative dall'infermeria: potrebbero essere più di due i cambi di formazione

354
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Poco più di 48 ore alla trasferta di Cosenza, e ancora tanti dubbi in casa Salernitana. Nel pomeriggio i granata hanno lavorato al Mary Rosy, ma si è trattato di un allenamento tutt’altro che chiarificatore per Castori: regna l’apprensione, infatti, attorno alle condizioni degli acciaccati Aya, Lopez e Veseli, che potrebbero dare forfait domenica sera e limitare fortemente la scelta del tecnico marchigiano nel reparto difensivo.

Ragion per cui restano in preallarme Mantovani e Bogdan per l’eventuale posto al fianco di Gyomber al centro della difesa, mentre sulla corsia mancina potrebbe trovare spazio Baraye, che sarebbe la prima soluzione in caso di assenza sia di Lopez che di Veseli. Per il resto, dovrebbero essere altre due le novità di formazione: Cicerelli tornerà titolare come esterno alto a sinistra, mentre Schiavone dovrebbe ritrovare spazio dal 1′ in mediana al fianco di Di Tacchio. A farne le spese saranno André Anderson e Capezzi, entrambi autori di una brutta prestazione lunedì sera contro la Cremonese.

Dopo il lavoro tecnico-tattico di oggi, la Salernitana tornerà ad allenarsi domattina alle 9:30 per la seduta di rifinitura, prima di partire alla volta della Calabria. Sarà la lista dei convocati a fare maggiore chiarezza sulle condizioni degli infortunati, mentre non ci saranno certamente Karo, positivo al Covid, e il lungodegente Lombardi.

© solosalerno.it – tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Articolo precedenteAl Marulla contro un pezzo del passato: Tutino torna da ex nella “sua” Cosenza
Articolo successivoSalernitana, i convocati per Cosenza: Castori perde pezzi, emergenza totale in difesa
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.