Home Breaking news Multiproprietà: continua la protesta degli ultras granata

Multiproprietà: continua la protesta degli ultras granata

522
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

“NON BASTEREBBE PRIMATO PER TRASCURARE IL MALE CAUSATO, VEDERTI LIBERA L’OBIETTIVO PER QUESTO CAMPIONATO”

Questo il testo del nuovo striscione apparso, pochi minuti fa, all’altezza della Scuola Barra.

Palcoscenico ideale nel cuore della Salerno vecchia. Procede, pertanto, la protesta degli Ultras della Salernitana nei confronti della società granata. Al netto di una classifica che sorride, di un momento da incorniciare per la truppa guidata da Fabrizio Castori, non si placano le voci di dissenso nei riguardi del sistema delle multiproprietà.

Questione di coerenza e di scelte operate in virtù del sacrosanto diritto di sognare, una battaglia – quella intrapresa contro l’istituzione delle seconde squadre – che non può e non deve conoscere tregua. Ne va della libertà di tifare e portare in salvo quei sogni che, a prescindere da un estemporaneo primato, vanno coltivati con cura.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.