Home News Brescia domani contro la Cremonese con Gastaldello in panca… in attesa di...

Brescia domani contro la Cremonese con Gastaldello in panca… in attesa di Dionigi

Dopo l'esonero di Diego Lopez, panchina temporaneamente affidata a Daniele Gastaldello, che guiderà il Brescia nella gara di domani contro la Cremonese

593
0
Gastaldello-Brescia
Fonte: Fanpage.it
Tempo di lettura: < 1 minuto

Secondo esonero stagionale, dopo appena 9 gare di campionato, per il Brescia di Massimo Cellino. Dopo la sconfitta rimediata al “Granillo” contro la Reggina, il patron delle Rondinelle ha deciso di sollevare dall’incarico anche Diego Lopez, richiamato pochi mesi fa dopo l’esonero lampo di Luigi Del Neri. Panchina, per il momento, affidata all’ex difensore Daniele Gastaldello, che sarà coadiuvato per la parte atletica dal Prof. Marco Barbieri e dal preparatore dei portieri Alessandro Vitrani. Il tutto, però, in attesa di Davide Dionigi. L’ex attaccante, fra le altre, di Napoli e Reggina, nelle ultime ore sembra aver già sbaragliato la concorrenza e, con ogni probabilità, sarà il nuovo allenatore del Brescia a partire da mercoledì.

La squadra, intanto, domani pomeriggio è impegnata nel recupero di campionato contro la Cremonese. Quest’oggi le Rondinelle, agli ordini del tecnico pro tempore Gastaldello, hanno svolto una seduta di rifinitura. Allo “Zini”, oltre all’infortunato di lungo corso Cistana, mancheranno anche Papetti, Mangraviti, Bisoli, Skrabb e l’ex granata Alfredo Donnarumma, risultato ancora positivo al Covid-19 dopo l’ultimo giro di tamponi.

© solosalerno.it – tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Articolo precedenteDa Long John Silver al Commissario Baroni: intervista al disegnatore Carlo Rispoli.
Articolo successivoTutto falso, tutto vero.
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.