Home Calciomercato Durmisi e Kiyine ancora in stand by. Per Crociata si inserisce l’Empoli

Durmisi e Kiyine ancora in stand by. Per Crociata si inserisce l’Empoli

Asse Lazio-Salernitana, si attendono novità sugli affari fatti in casa Kiyine e Durmisi. Empoli forte su Giovanni Crociata

926
0
crociata-crotone
Fonte: fantamagazine.com
Tempo di lettura: 2 minuti

LazioSalernitana, l’asse di mercato continua. Dopo i sostanziali passi in avanti, avvenuti nella giornata di ieri, per le “trattative fatte in casa” per Kiyine e Durmisi, sono ancora attese novità da Formello per gli affondi decisivi. Sul laterale mancino di origini albanesi, continua il forte pressing del co-patron Lotito, che lo vorrebbe a Salerno in prestito semestrale dopo i primi mesi trascorsi da separato in casa in biancoceleste. L’ex Betis Siviglia, stando a ciò che filtra, sta per sciogliere le riserve, e sembra sempre più convinto di sposare la causa granata per il rush finale di stagione. L’incognita, ovviamente, è rappresentata dal lungo periodo di inattività del calciatore, che non scende in campo in gare ufficiali dallo scorso marzo, quando vestiva la maglia del Nizza. Discorso più o meno simile a quello che riguarda Sofian Kiyine, finito ai margini del progetto Lazio al pari di Durmisi. Il centrocampista marocchino, sui social, due giorni fa ha lasciato intendere un imminente passaggio in granata, salvo poi essere “congelato” dallo stesso Lotito dopo un confronto con Castori che, ad oggi, preferirebbe un profilo con altre caratteristiche.

Caratteristiche ideali che il trainer marchigiano riconosce in Giovanni Crociata, suo pupillo dai tempi del Carpi ed oggi fuori dalle rotazioni di Stroppa al Crotone. Il contatto tra le parti, su precisa indicazione del mister, c’è stato, sebbene non sia stato ancora piazzato l’affondo decisivo. Un ritardo, consapevole o meno, che alla fine, però, potrebbe costar caro. Per il duttile centrocampista scuola Milan, infatti, nelle ultime ore si registra un forte inserimento dell’Empoli, prossimo avversario dei granata nella gara di domenica al “Castellani”. La Salernitana, forte del gradimento del calciatore, al momento appare ancora in vantaggio, ma difficilmente l’entourage del calciatore attenderà un’offerta ufficiale ancora per molto.

Sul fronte terzino destro, occhio sempre vigile su Andrea Rispoli in uscita dal Crotone, che nel frattempo attende il sì di Djavan Anderson. Per l’attacco, il nome caldo è sempre quello di Mirko Carretta, in scadenza con il Cosenza, per il quale patron Guarascio potrebbe “ammorbidire” la sua posizione nei prossimi giorni. Il sogno, di Castori e della piazza, resta Stefano Pettinari, ma che difficilmente verrà ceduto dal Lecce ad una diretta concorrente se non di fronte ad un’offerta irrinunciabile. Offerta importante che, attualmente, non è nei piani della dirigenza granata.

Articolo precedenteAntivigilia granata, squadra al lavoro verso Empoli. Lombardi va ancora K.O.
Articolo successivoIl mercato delle altre di B, il punto del 15 gennaio
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.