Home Calciomercato Salernitana, “Sy” sblocca il mercato: ok Kiyine, Castori chiede una punta

Salernitana, “Sy” sblocca il mercato: ok Kiyine, Castori chiede una punta

Ufficiale l'acquisto di Sanasa Sy. Attesa per domani, invece, l'ufficialità per Sofian Kiyine. Castori sogna uno tra Moncini e Pettinari

2477
0
Moncini-Benevento
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo Coulibaly, e il totale (e colpevole) immobilismo degli ultimi giorni, si sblocca ufficialmente il mercato in entrata della Salernitana. Con un trattativa lampo, il ds Fabiani ha finalmente consegnato a Castori un nuovo elemento per l’out mancino. Stiamo parlando, ovviamente, di Sanasi Sy, laterale sinistro classe ’99 che, da questa mattina, è ufficialmente un nuovo calciatore granata. Il francese arriva a titolo definitivo dall’Amiens, squadra di seconda divisione francese, dopo aver sottoscritto un contratto triennale con la squadra del Cavalluccio. Sbaragliata la concorrenza della Sampdoria che, da tempo, era sulle tracce del giovane prospetto transalpino per garantire una valida alternativa all’ex Spezia Augello.

La scelta di Sy, ovviamente, non è di natura causale, visto e considerato che l’ex Amiens, quest’anno sceso in campo in appena 7 occasioni, è un under, e come tale non occuperà posti nella lista dei diciotto. La speranza è che possa rivelarsi, dopo un filiosogico periodo di ambientamento nella nuova realtà italiana, il titolare sulla fascia sinistra “tanto inseguito” in questa sessione invernale. Definitivamente tramontate, a questo punto, le trattative per Marko Pajac e Riza Durmisi, entrambe, manco a dirlo, per problemi di natura economica.

Con Sy, che domani svolgerà la prima seduta di allenamento agli ordini di mister Castori, sembra ormai conclusa anche la trattativa “fatta in casa” per Sofian Kiyine. Per il centrocampista marocchino, che sarà girato in prestito semestrale dalla casa madre Lazio, l’ufficialità è attesa per la giornata di domani. Sullo sfondo resta Giovanni Crociata, per il quale Castori aveva chiesto uno sforzo economico alla dirigenza, ma che nelle ultime ore sembra sempre più vicino all’Empoli.

Capitolo attaccante: il trainer marchigiano, oltre a Crociata, ha chiesto alla dirigenza anche una (più che) valida alternativa in attacco che possa dare il cambio o, eventualmente, giocarsi il posto con Djuric e Tutino. Nella lista dei desideri dell’ex tecnico del Carpi ci sono Gabriele Moncini e Stefano Pettinari, entrambi in uscita dai rispettivi club. Ad oggi, però, stando agli ultimi rumors, l’eventuale acquisto di uno dei due appare quasi utopistico, considerato che, per entrambi, occorrerebbe un importante esborso economico, attualmente ben lontano dai programmi della proprietà.

Per quanto riguarda le uscite, nelle ultime ore si registra un forte pressing dell’Hajduk Spalato per Luka Bogdan, fuori dalle rotazioni di Castori nelle ultimissime uscite stagionali. Insieme al centrale croato, saluteranno presto la compagnia anche Antreas Karo e uno tra Cedric Gondo e Niccolò Giannetti, seguiti da diversi club di B e C. Discorso analogo, dopo le imbarazzanti prove di Empoli, per Dziczek (che potrebbe tornare alla Lazio) e Veseli, per il quale si registra un interessamento del Pescara. Valutazioni in corso anche su Mirko Antonucci, che resta nel mirino della Reggina.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.