Home News Salernitana-Chievo, i convocati clivensi: assente l’ex Gigliotti

Salernitana-Chievo, i convocati clivensi: assente l’ex Gigliotti

I convocati del ChievoVerona per la gara di domani all'Arechi contro la Salernitana. Fuori Colley e Gigliotti

589
0
Chievo-logo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono 24 i convocati da mister Alfredo Aglietti per la sfida, valevole per la seconda gara di ritorno, di domani all’Arechi contro la Salernitana. Clivensi (quasi) al gran completo, ad eccezione di Colley e dell’ex di turno Guillaume Gigliotti, ancora alle prese con i rispettivi infortuni. Subito “nella mischia” il neo-acquisto Antonino Di Gaudio, ex pupillo di Fabrizio Castori e oggetto del desiderio granata nell’ultima sessione di mercato invernale.

Di seguito, l’elenco completo dei convocati gialloblu:

Portieri: Seculin, Michele Bragantini , Semper

Difensori: Rigione, Leverbe, Renzetti, Vaisanen, Pavlev, Cotali, Mogos

Centrocampisti: Zuelli, Obi, Palmiero, Garritano, Giaccherini, Viviani, Bertagnoli

Attaccanti: Fabbro, Di Gaudio, Canotto, Djordjevic, Margiotta, De Luca, Ciciretti

Articolo precedenteSalernitana, la probabile formazione: tornano Tutino e Casasola, rebus corsia mancina
Articolo successivoScontro diretto all’Arechi: Salernitana con il 3-5-2 e tanti cambi, 4-4-2 per il Chievo
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.