Home Editoriale La scomparsa di Federico Russo: Salerno piange un vero galantuomo ed un...

La scomparsa di Federico Russo: Salerno piange un vero galantuomo ed un grande cuore granata

Salerno piange una persona perbene ed un grande tifoso granata. Gentile e disponibile, aveva sempre il sorriso sulle labbra

1815
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Era un uomo d’altri tempi, gentile ed elegante in ogni stagione dell’anno e della vita. Aveva un cuore grande ed un sorriso da offrire a tutti, anche ai semplici conoscenti. Federico Russo era conosciuto da tutti e stimato da tutti. Il Rione Carmine era il suo quartier generale da sempre. Non c’era persona che non lo conoscesse e che non avesse avuto la prova della sua gentilezza e della sua disponibilità. Non era solo il lavoro che svolgeva; era il suo stile, il suo carattere, il suo modo di intendere la vita ed i rapporti umani a consentirgli di entrare subito in sintonia con il suo prossimo.

Amava la vita, la sua famiglia, il suo lavoro ed era da sempre un appassionato e competente tifoso della Salernitana. Tra i fondatori del Plaitano, aveva ricoperto diversi incarichi nel mondo della tifoseria organizzata, coniugando con quella granata anche un’altra passione. Federico era un attento e stimato opinionista ed un bravissimo speaker. Per anni era stato protagonista di programmi radiofonici e presenza sempre apprezzata in tante trasmissioni televisive. Amava la piazza, il contatto con la gente e con il pubblico ed infatti era stato presentatore di tante serate e di tanti eventi. Sempre in movimento, ogni giorno macinava chilometri su e giù per la sua amata Salerno per raggiungere la sede del Caaf presso cui lavorava.

Lavoratore instancabile, sempre pronto a farsi carico di problemi e richieste altrui, non negava il suo aiuto a nessuno. Un’anima buona, un cuore grande. Federico Russo se ne è andato troppo presto lasciando a quanti hanno avuto la fortuna di averlo conosciuto il ricordo del suo sorriso e della sua preziosa amicizia. Domani, alle 15.30, il rito funebre nella Chiesa di San Paolo in via Petrosino. Alla famiglia le condoglianze della nostra redazione.

Addio, caro Federico. Il tuo sorriso ha già conquistato il Paradiso.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.