Home News Salernitana, Reggiana nel mirino: l’infermeria si svuota, ma non del tutto

Salernitana, Reggiana nel mirino: l’infermeria si svuota, ma non del tutto

Ancora out Anderson e Belec: ammontano a quattro gli indisponibili per la gara di venerdì

806
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Salernitana al lavoro verso la trasferta di Reggio Emilia. I granata hanno lavorato nel pomeriggio al Mary Rosy, aprendo il proprio allenamento con un’attivazione tecnica seguita da un lavoro tattico, prima di concludere con due tempi di partita. Buone notizie per Castori giungono dall’infermeria, poiché il tecnico dovrebbe recuperare tra i convocati i vari Bogdan, Boultam, Kupisz e Durmisi, tutti indisponibili ad Ascoli e tornati ad allenarsi in gruppo da ieri. L’esterno danese potrebbe tornare ad occupare l’out mancino dopo un turno di stop, ma, considerando anche il rischio di un’ennesima ricaduta, ad ora resta più probabile un impiego di Jaroszynski dal primo minuto. Anche il difensore polacco è uscito con qualche acciacco dalla sfida giocata al Del Duca, ma è regolarmente arruolabile e resta il favorito per una maglia da titolare. Più indietro invece Cicerelli e Sy.

In vista del match contro la formazione allenata da Alvini, Castori attende novità sulle condizioni di André Anderson: il brasiliano si è fermato in settimana per un problema agli adduttori, e anche oggi ha fatto fisioterapia. Come lui anche Belec, il quale è out al 100% anche per la gara contro gli emliani dopo il primo forfait stagionale in quel di Ascoli. Non ci saranno neanche Lombardi e Dziczek, il quale è stato dimesso in mattinata e, tornato a Salerno da Roma, ha potuto riabbracciare i compagni dopo il terribile spavento di sabato pomeriggio. I granata torneranno a lavorare domani alle 14:00.

Articolo precedenteBentornato Patryk! Il calciatore granata ha riabbracciato i compagni.
Articolo successivoMatch winner e doppia cifra raggiunta, Tutino è l’MVP della 24^ giornata di B
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.