Home News Salernitana, -2 al match con la Reggiana: ancora quattro assenti, Castori conferma...

Salernitana, -2 al match con la Reggiana: ancora quattro assenti, Castori conferma la sua difesa

Belec e Anderson tornano a correre, ma non in gruppo. Domani la rifinitura

364
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

48 ore alla sfida del Mapei Stadium contro la Reggiana per la Salernitana. La formazione di Castori prosegue il suo lavoro verso la sesta giornata di ritorno, in programma dopodomani. I granata hanno lavorato oggi pomeriggio al Mary Rosy, aprendo il loro allenamento con un’attivazione tecnico-coordinativa con il pallone, prima di un lavoro tattico. Infine, Tutino e compagni sono stati impegnati con esercitazioni sulle palle inattive. Regolarmente in gruppo Bogdan, Durmisi, Kupisz e Boultam, i quali, dopo il forfait di Ascoli, tornano convocabili per venerdì e siederanno con ogni probabilità in panchina.

Quanto al difensore croato in particolare, infatti, Castori è orientato ad escluderlo dai titolari: Bogdan ha giocato diverse partite dal primo minuto prima di fermarsi per infortunio, ma il recente ritorno di Aya tra i titolari sembra spingere l’ex Livorno nuovamente fuori dalle tre caselle difensive nelle gerarchie del tecnico. Ecco perché, con ogni probabilità, sarà ancora l’italo-tunisino a comporre il terzetto difensivo con Gyomber e Mantovani, dopo il clean sheet di sabato scorso in quel di Ascoli. A completare una retroguardia di fatto confermata in blocco sarà nuovamente Adamonis, che rimpiazzerà ancora una volta Belec. Il portiere sloveno oggi è tornato ad allenarsi a parte, così come André Anderson: entrambi, salvo colpi di scena, saranno esclusi dai convocati per la trasferta emiliana. Match in cui certamente non ci saranno Lombardi e Dziczek. Domani alle 9:00 la rifinitura, poi l’elenco stilato da Castori scioglierà i (pochi) dubbi sui partenti per Reggio.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.