Home News Salernitana, -2 alla gara con la Spal: Belec tenta il ritorno tra...

Salernitana, -2 alla gara con la Spal: Belec tenta il ritorno tra i pali, Castori cambia in avanti

Lo sloveno è tornato ad allenarsi e punta a riprendere il proprio posto in porta. Mantovani verso il forfait

290
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Salernitana al lavoro verso il match contro la Spal, con una novità molto positiva proveniente dal fronte infortuni. In vista dell’importante match contro gli estensi, infatti, Castori potrebbe tornare a contare su Vid Belec: il portiere sloveno sta meglio dopo la lesione muscolare al gemello destro (che lo ha costretto al doppio forfait contro Ascoli e Reggiana), ed è tornato ad allenarsi già ieri mattina nel ritiro emiliano. Nonostante il rischio di un’eventuale ricaduta, le quotazioni dell’ex Sampdoria per la gara di martedì sono in notevole rialzo: difficilmente, infatti, il numero 72 granata salterà una partita così delicata e importante nella corsa playoff. Discorso diverso, invece, per Mantovani: il centrale scuola Toro non è stato convocato per Reggio a causa di un problema muscolare accusato alla vigilia, e sembra destinato ad alzare bandiera bianca anche per la sfida contro gli estensi.

Sarà quindi ancora Veseli, reduce dalla discreta prova del Mapei, ad occupare il centro-sinistra della difesa, completata da Aya e Gyomber. Il terzetto agirà a protezione di uno tra Belec e Adamonis, con il portiere sloveno che domani effettuerà l’ultimo test in allenamento: qualora il feedback non fosse positivo, toccherebbe ancora una volta al lituano di proprietà della Lazio difendere i pali granata. A centrocampo, nonostante le gare ravvicinate, Castori non sembra voler optare per il turnover: verso la conferma Di Tacchio, Coulibaly e Capezzi in mezzo, così come Casasola e Jarozynski sugli esterni. In avanti Djuric dovrebbe tornare titolare al fianco di Tutino, relegando in panchina Gondo. Dopo la ripresa di ieri in Emilia e l’allenamento odierno a Salerno, la rifinitura in programma domani scioglierà ogni dubbio circa le condizioni degli acciaccati, Belec in primis. Resta da valutare anche Anderson, mentre saranno ancora indisponibili Dziczek e Lombardi.

Articolo precedenteBelec pronto al rientro, Micai affida ai social le sue solitudini
Articolo successivoPrimavera 2: la Salernitana esonera Rizzolo e promuove Procopio
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.