Home News COULIBALY AI MICROFONI DI DAZN

COULIBALY AI MICROFONI DI DAZN

Mamadou Colulibaly dà tanta sostanza al centrocampo granata, prestanza fisica e tecnica ne fanno da padrone.

427
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

La 26/a giornata di campionato vede la Salernitana impegnata in casa contro la SPAL del tecnico Marino. Quest’ultima a caccia di vittorie dall’ormai remoto 18 Gennaio. Entrambe le sfidanti hanno voglia di fare risultato per continuare il proprio cammino, volto a consolidare le rispettive posizioni nella zona alta della classifica cadetta.

La partita è iniziata con determinazione da parte di entrambe le sfidanti, soprattutto i padroni casa sono riusciti a mettersi in evidenza, rendendosi pericolosi in diverse occasioni. Soltanto durante le battute finali della prima frazione di gioco, qualche disattenzione difensiva da parte del team di Fabrizio Castori, ha impensierito blandamente la retroguardia granata, che ha trovato Adamonis pronto a respingere le incursioni avversarie.

Allo scadere del primo tempo, successivamente al duplice fischio di Irrati, è il senegalese Mamadou Coulibaly a rilasciare una breve dichiarazione ai microfoni di Dazn:

“Il Mister ci ha chiesto di occupare quanto più possibile l’area di rigore, cercando spazi utili per tentare conclusioni che ci portino a rete”.

Articolo precedenteTaccuino avversario – Mattioli (Lo Spallino.com): “SPAL, serve una svolta. E Marino si gioca la panchina. La Salernitana non mi stupisce e per il bene del calcio e dello sport…”
Articolo successivoSalernitana, rimpianti e rabbia. Con la SPAL è 0-0
Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, salernitana dalla nascita. Per varie vicissitudine, sono espatriata a Genova da quando avevo 21 anni, nel capoluogo ligure esercito la professione di insegnate. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature, non trascuro i dettagli. L'ottimismo, la curiosità, la follia, l'intraprendenza ed il sorriso sono caratteristiche di cui non posso fare a meno. Tra le gioie più grandi della mia vita rientra mia figlia: Martina. La pallavolo, la scrittura, i viaggi e la Salernitana sono le mie principali passioni. La benzina delle mie giornate risiede in tre espressioni che non cesso mai di ripetere a me stessa e agli altri: " VOLERE è POTERE, CARPE DIEM e PER ASPERA AD ASTRA"!!!