Home News Cosenza, il report dell’allenamento odierno: problemi in difesa per Occhiuzzi

Cosenza, il report dell’allenamento odierno: problemi in difesa per Occhiuzzi

Le ultime novità in casa Cosenza, prossimo avversario della Salernitana nella sfida di sabato prossimo allo stadio Arechi

567
0
Occhiuzzi-Roberto
Fonte: Strettoweb.com
Tempo di lettura: < 1 minuto

Prosegue la preparazione in casa rossoblù in vista del prossimo match di campionato con la Salernitana all’Arechi. Al centro sportivo “San Vitino – Delmorgine”, agli ordini di mister Occhiuzzi, la compagine silana ha effettuato un lavoro di potenza aerobica, misto ad esercitazioni sul possesso palla in spazi ristretti. A concludere, una serie di mini partite situazionali, con partitella finale a metà campo.

Il tecnico dei rossoblu dovrà a fare di quattro elementi: gli infortunati Ba e Bittante e, soprattutto, gli squalificati Idda e Tiritiello. Per questo motivo si è lavorato molto sull’aspetto tecnico–tattico, con un occhio di riguardo alla fase difensiva. Occhiuzzi, di fatti, dovrà trovare una soluzione in difesa per sopperire all’assenza dei due centrali. Possibile, a questo punto, l’inserimento nell’11 titolare dell’ex Raffaele Schiavi.

Articolo precedenteCuriosità: Emanuele Ferraro sollevato dall’incarico di allenatore della Primavera del Cosenza
Articolo successivoTutino, obiettivo record in B e bis contro il suo Cosenza. Quattro ex tra le fila rossoblù
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.