Home News Nazionali: Veseli, assist e vittoria contro San Marino. L’Italia supera la Lituania...

Nazionali: Veseli, assist e vittoria contro San Marino. L’Italia supera la Lituania di Adamonis

Il difensore granata decisivo nell'azione del definitivo 2-0 albanese

313
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Frederic Veseli chiude con un successo la prima finestra di qualificazioni ai Mondiali in Qatar. L’Albania si è imposta 2-0 ieri sera sul campo di San Marino, salendo così al terzo posto nel Gruppo I, complice la sconfitta rimediata dalla Polonia contro l’Inghilterra. Dopo la sconfitta contro i Tre Leoni, il difensore granata ha avuto un’altra chance da titolare, figurando ancora come terzino sinistro nel 4-3-3 del ct Edi Reja.

L’ex Empoli ha formato una retroguardia tutta “italiana” insieme a Hysaj, Djimsiti e ad Ajeti (centrale della Reggiana) a protezione dell’ex granata Strakosha tra i pali. Dopo una prima frazione a reti bianche, nella ripresa gli ospiti in maglia rossonera si sono imposti con le reti siglate dall’ex Pescara Manaj e da Uzuni: proprio in occasione del raddoppio, arrivato a 5′ dalla fine sugli sviluppi di un corner, Veseli è stato decisivo calciando con il sinistro verso la porta, prima della lieve deviazione dell’attaccante del Ferencvaros.

Decisamente peggio è andata a Marius Adamonis, rimasto in panchina nel match perso 2-0 dalla Lituania contro l’Italia: a Vilnius gli azzurri, mandati in campo con 10/11 inediti dal ct Mancini, si sono imposti grazie ai centri di Sensi e Immobile su rigore, arrivati rispettivamente ad inizio ripresa e in pieno recupero. La selezione del ct Urbonas resta quindi ultima nel Gruppo C, in attesa della prossima finestra in programma a settembre. Sia Adamonis che Veseli raggiungeranno in giornata i compagni granata, per mettersi in viaggio alla volta di Lecce. Facile ipotizzare che, quanto all’albanese, Castori conceda un turno in panchina in via precauzionale.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.