Home Editoriale Maggio firma il doppio vantaggio salentino

Maggio firma il doppio vantaggio salentino

L'ex calciatore del Napoli trova il terzo centro stagionale con la casacca giallorossa

141
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Chistian Maggio, 39 anni suonati, raggiunge quota 3 realizzazioni in 11 gare giocate. Il classe ’82 nasce come esterno di centrocampo, capace di incursioni in area avversaria che molto spesso lo portano al gol.

Infatti, è sua la firma del raddoppio salentino, grazie ad un assist del neo entrato Rodriguez che, gli consente di colpire, chirurgicamente, il pallone di testa.

Al triplice fischio il difensore giallorosso viene intervistato ai microfoni di Dazn:

“ Abbiamo giocato un’ottima gara, è indispensabile continuare così, dobbiamo cavalcare quest’onda. La sosta ha contribuito a dare al gruppo ulteriore benzina. Il Lecce, quest’anno, è composto da un grande spirito di squadra che vuole raggiungere obiettivi importanti.

Rispetto al campionato dello scorso anno con il Benevento, il Lecce è una squadra che sta sorprendendo ed è in continua crescita.

Il mio star bene è merito di tutti i membri di questa squadra, mi hanno fatto ritrovare una nuova giovinezza.

L’unico rammarico è legato all’assenza dei tifosi, mi sarebbe piaciuto assistere alle loro reazioni rispetto al bel momento che stiamo vivendo. Mancano ancora diverse gare, ogni partita va affrontata come se fosse l’ultima.

Il gol di oggi lo dedico alla mia famiglia ed ai miei genitori che mi guardano dall’alto”.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Articolo precedenteSopra la sufficienza il solo Belec, in una partita da dimenticare.
Articolo successivoNulla è perduto, ma Castori tragga insegnamento dal passato e ascolti i suggerimenti del campo
Ciao a tutti! Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, natia della bellissima città di Salerno. Da ormai non poco tempo sono espatriata nel territorio Ligure, in quel di Genova. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature e cerco sempre tanta positività nelle mie giornate, anche quando, il cielo sembra totalmente buio, credo che, avere la possibilità di vivere e apprezzare ogni attimo a propria disposizione, sia un dono preziosissimo che, mai andrebbe dato per scontato e sottovalutato. Posso definire la mia vita alquanto piena e soddisfacente. In primis, sono la mamma di una splendida bambina di nome Martina, inoltre, da qualche anno lavoro come insegnante di scuola primaria, pratico la pallavolo dall'età adolescenziale ed ho una smisurata passione - trasmessami da mio padre - per LA SALERNITANA. Tra i miei principali hobby rientrano: lo scrivere, l'andare in bicicletta, il calisthenics, la musica... credo che coltivare le proprie passioni, rientri tra le più importanti spinte motivazionali che, ognuno di noi possa avere per stare bene con se stessi e con gli altri. La benzina delle mie scelte di vita, nasce dall'espressione: " VOLERE è POTERE"!!!