Home Prima Squadra Lecce- Salernitana: le femmenelle.

Lecce- Salernitana: le femmenelle.

562
0
Tempo di lettura: 2 minuti
Con la gentile partecipazione di Ngiro Romano e della barca di crudo di Gennaro Coscia.

BELEC 1: A niente a niente o’cazz! I tendin strappat, tutto sott’e ngopp, nun c’evan lasciat manco lo zucchero e il sale, ci avevano pure cacato dentro: merda nterra, sulla moquette, a’moquett azzurra, fresca messa.

BOGDAN 2: Due giri di orologio e stiamo al giorno appresso, la roba dentro al forno menall rind ‘o ciesso. Volevi i maccaroni quelli col siscariello e invece sto mangiann a merda co’ e pisielli.

GYOMBER 27: Accattare il giornale solo il Venerdì “Scusate mi date il Corriere della Seccia?!”
Per cercare un annuncio che dice così: “A fatica a fann i ciucc, noi lo stipendio ve lo diamo senza motivo!!”

MANTOVANI IO: Mi vesto il lunedì con roba così e così e dopo non mi cambio più, passeggio a cap i cazz miezz a via e ogni tanto pigl a filovia.

CASASOLA ME LA: Musica leggera, musica tonale purchè non dia fastidio ai clienti del locale. Musica simpatica e sudamericana
“Pascà, chell’ ca canta ‘ngul’ ‘e che patana!”

COULIBALY RICORDO: Aret a stazione rind ‘o furgone ij avasciav u siggiulin a mammeta Ah Ah!
E forse ij song patet Ah Ah!
Perché na vota aggio scassat nu parapesc nda chella fessa ‘e mammeta!!!

DI TACCHIO FACEVA PROPRIO: Scusate ma qua che ci sta!? Ci sta la gentimmerda. Genta ma gente entrate! E appiccicatevi a mazzate.

CAPEZZI ACCUSSI‘: Starò buonissimo però “Mo num me romp ‘o cazz”
Starò bravissimo ma mo “Va fà nu poc ‘ngul”
Sto già dormendo, il tempo è scaduto.

JAROSZYNSKI STAVANO: Con l’euro ormai si sa, non c’è cifra che avasti, hai voglia a sparagnà e di saltare i pasti. Ho eliminato il cinema, a birr e i sigarette, per sparagnare ancora m pozz fa i pugnette.

TUTINO SULO: M’addormo a culo apierto perché non m’addiverto non m’addiverto mai.
Non stono malamente, non ho passato guai
No, non mi diverto, non mi diverto mai.

DJURIC SCHIFEZZE: Me chiam Battmann e faccio ‘o pipistrell ‘e chi v’è muort. Fatic otto or a nott e aggia avè a che fa ca peggia gent: puttan, ricuttar e malinquent. Ma a me ricit chi cazz m’o fa fa!??!!?

A. ANDERSON KUPISZ SCHIAVONE KRISTOFFERSEN CICERELLI SETTECIENTOVINTOTTO: L’ho fatto fino a qua il pezzo, poi il pezzo finisce perché m’egg cacat u cazz!!! E anche per protestare contro la politica fiscale del Governo Tremone… Del Ministro Tremone.

CASTORI: Avete mai avuto esperienze sessuanti con uomini coi baffi o con dei giraffi?!? E avete stati chiusi mai in uno sgabuzziello con un cavadduuu di una certa età?!?

Articolo precedenteNulla è perduto, ma Castori tragga insegnamento dal passato e ascolti i suggerimenti del campo
Articolo successivoSalernitana, è già antivigilia: ripresa al Mary Rosy, sei possibili assenze con il Frosinone
Nato nel '90. Due passioni governano i moti del cuore e, molto spesso, confluiscono l'una nell'altra: Salernitana e poesia.