Home Prima Squadra V. Entella – Salernitana: le pacchianelle

V. Entella – Salernitana: le pacchianelle

574
0
Tempo di lettura: 3 minuti

BELEC 27: Vid è sempre solo, non ride mai. Avrebbe potuto partecipare a LOL, la trasmissione di Amazon Prime: avrebbe vinto pisciando e, cosa più importante, avrebbe paccheriato a Frank Matano.

VESELI 166166166: Capello alliffato, gelatina e barba fresca fatta. Gli avevano detto che oggi andava a Chiavari, evidente che abbia frainteso. No, Frederic mi sa che pure oggi ti manei il brioscio. Però, grazie a te, ce lo maniamo pure noi.

GYOMBER 871: Brunori, tu sei quello cantante che fa musica per femmene e filosci? Non aspetta manco la risposta e al nono minuto gli chiava un cavecio in capa.

BODGAN 79: Segna al volo da fuori area e, nello stesso momento, Mister Vivarini mena una bestemmia al Pataterno talmente potente che provoca uno tsunami di entità così elevata che mo a Perugia tengono il lipariello e le cozzeche. MANTOVANI 1.1: Valerio sta un po’ intossicato, aveva preso sonno sul pullman e André Anderson e Kiyine gli hanno fatto lo scherzo della cartina appicciata sopra la recchia svegliandolo.

CASASOLA 9.0: Con tre cross sbagliati di fila ha spedito i palloni nel fiume Entella. Il corso d’acqua è ora intasato, possibile l’effetto diga, in allerta la popolazione di Lavagna. Il quarto, però, gli riesce alla perfezione e mette Tutino faccia e faccia col portiere.

KIYINE 22g: Non è il voto, è il quantitativo di hashish che teneva accuvato nei pantaloncini. A. ANDERSON 14g: Anche per lui non è il voto, è il quantitativo che si è chiavato in capa fra primo e secondo tempo.

DI TACCHIO 100: Mamma chioccia, il primo ad andare a spartere e promettere. Io, personalmente, contro un giocatore del genere non giocherei mai, manco se si appresentasse Valeria Marini in ginocchio a pregarmi. CAPEZZI 10’000: All’86esimo gli riesce la giocata della vita: la corsa con arreccetto.

SCHIAVONE 7.3: Castori segue con attenzione anche il versante geopolitico, ha seguito perciò la performance di scustumatezza ostentata da Erdogan a danno di Ursula Von der Leyen. Ha deciso, pertanto, di lanciare un messaggio alla Comunità Interazionale e schierare Schiavone, lanciando così, con tanto di hashtag, la campagna #laportoiolaseggia.

KUPISZ 6.4: Castori lo chiama con un fischio, lui corre alla questura. È il primo caso di cat-calling su un campo di calcio.

CICERELLI OTTOCENTODICIANNOVEMILASEICENTOQUATTORDICI: Non è il voto, è il chilometraggio della Fiat Giardinetta con cui va girando quando va a trovare le zie al paese. BOULTAM 8: Avete visto che ci esiste veramente e non è solo l’amico immaginario che vede Kiyine quando si abboffa di oppiacei???

TUTINO 33387**67*: Quello riportato non è il voto, è il numero di una ciaccarella che ha adescato nel parcheggio antistante il Comunale di Chiavari. Buena suerte Genny, tvtttb!!! KRISTOFFERSEN 10: All’82esimo si coordina, si chiava un calcio nella gamba d’appoggio e fotte a musso nderra. FENOMENO!!!

CASTORI 808: Clima abbastanza mite, lui indossa comunque lo smanicato che si è messo il 14 ottobre e ancora non è stato cazzo di sfilarsi.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.