Home News Balotelli show, il Monza sbanca Salerno. All’Arechi è 3-1 per i brianzoli

Balotelli show, il Monza sbanca Salerno. All’Arechi è 3-1 per i brianzoli

1305
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Monza espugna Salerno per 3-1. Tutte nella ripresa le reti. Brianzoli in vantaggio con Frattesi, pareggio immediato di Gondo ma nel finale entra Balotelli, che realizza una doppietta. I granata si consolano con le sconfitte di Empoli e, soprattutto, Lecce. Granata ancora a -1 dal secondo posto.

Salernitana-Monza, finalmente parola al campo dopo le varie chiacchiere e le diverse vicende che sono accadute in queste due settimane di attesa. E questa partita valida per la 35/a giornata di Serie B 2020/2021 si accende già al 3′. Il monzese Frattesi frana su Gondo in piena area di rigore. Sarebbe penalty netto, ma l’arbitro Abbattista di Molfetta non è di questo avviso e lascia correre.

Al 12′, traversa del Monza. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo per i brianzoli, Gondo allontana di testa e Sampirisi ci prova al volo da fuori area cogliendo il legno orizzontale. La partita da lì in avanti non è molto emozionante, con entrambe le squadre che tendono a non scoprirsi. Al 42′, arriva il primo squillo granata. Conclusione da fuori area di Kiyine, deviazione di Paletta e Di Gregorio deve impegnarsi affinché il pallone non vada in rete. Si tratta dell’ultima occasione del primo tempo che termina 0-0.

Inizia la ripresa e il Monza passa in vantaggio. Al 49′, clamoroso scontro tra Di Tacchio e Gyomber che spiana la strada a Frattesi che, solo davanti a Belec, non sbaglia. Due minuti dopo, il pareggio granata. Percussione di Capezzi, uno-due con Gondo e l’ivoriano, con uno splendido tocco sotto, beffa Di Gregorio.

Al 68′ ancora Monza. Frattesi, indiavolato quest’oggi, serve un pallone in area sul quale si avventa Mota Carvalho. Per fortuna della Salernitana, la girata dell’ex Entella è alta. Sette minuti, cross di Carlos Alberto, stop e girata al volo di Frattesi sul quale Belec compie un intervento strepitoso.

All’80’ avvengono diverse sostituzioni. Tra i nuovi in campo, anche Balotelli. Per l’ex attaccante della Nazionale bastano 30 secondi per lasciare il proprio zampino. Punizione di Barberis, Belec smanaccia male e Balotelli da pochi passi non perdona.

Supermario è scatenato e al 91′ chiude la gara, mettendo in rete indisturbato un grande cross di D’Alessandro. Finisce qui. La Salernitana si consola con la vittoria del Cittadella a Lecce e dell’Ascoli sull’Empoli. La classifica ora recita: Empoli 67, Lecce 61, Salernitana 60, Monza 58. E Martedì c’è Monza-Lecce. Tutto ancora in gioco.

SALERNITANA-MONZA 1-3 (0-0)

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyombér Veseli; Casasola (84′ Cicerelli), Capezzi (84′ Schiavone), Di Tacchio (84′ Anderson), Kiyine (80′ Coulibaly), Jaroszynski (80′ Kupisz); Tutino, Gondo. A disp: Adamonis, Mantovani, Sy, Aya, Boultam, Kristoffersen, Durmisi. All: Bocchini
MONZA (3-5-2): Di Gregorio, Scaglia, Paletta, Pirola; Sampirisi, Frattesi (84′ D’Alessandro), Scozzarella (71′ Barberis), Colpani (80′ D’Errico), Carlos Augusto; Diaw (80′ Balotelli), Mota Carvalho. A disp: Sommariva, Rubbi, Robbiati, Saio, D’Alessandro, Ricci, Magli All: Brocchi

Marcatori: 49′ Frattesi (M), 51′ Gondo (S), 81′ Balotelli (M), 90′ + 1′ Balotelli (M)

Arbitro: Abbattista di Molfetta

Note – Ammoniti: Pirola (M), Veseli (S), Casasola (S), Balotelli (M)

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.