Home News Salernitana-Monza, Frattesi a DAZN: “Vittoria meritata, dobbiamo credere alla Serie A diretta”

Salernitana-Monza, Frattesi a DAZN: “Vittoria meritata, dobbiamo credere alla Serie A diretta”

Così il centrocampista romano nel dopogara: "Nel primo tempo ho faticato, ma nella ripresa abbiamo trovato gli automatismi. Balotelli valore aggiunto"

576
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Intervenuto ai microfoni di DAZN, Davide Frattesi ha analizzato il successo ottenuto per 3-1 dal Monza sul campo della Salernitana. Queste le parole del centrocampista di proprietà del Sassuolo, autore del gol che ha aperto le marcature: “Dei risultati altrui vengo a sapere solo adesso. Noi abbiamo pensato soprattutto ad onorare ciò che ci eravamo detti: sapevamo che sarebbero state cinque finali a partire dalla partita con la Cremonese, e siamo contenti di averlo dimostrato. Il gol voglio dedicarlo ad uno dei miei migliori amici, al quale è mancato il fratello oggi, oltre che alla mia ragazza e alla mia famiglia”.

Così sulla gara odierna: “Sicuramente il 3-5-2 ti permette di essere un pochino più coperto, e di ripartire con gli esterni alti. Oggi, per quanto mi riguarda, nel primo tempo non riuscivo a trovare benissimo la posizione, perché loro mi oscuravano bene con la loro mezz’ala; poi nel secondo tempo abbiamo trovato un po’di automatismi ed è andata meglio: credo che la vittoria sia totalmente meritata. Balotelli valore aggiunto? Sicuramente, non devo dirlo io: se Mario sta bene fisicamente in questa categoria non c’entra assolutamente niente. Se lui decide di giocare e impegnarsi come ha fatto ultimamente penso che per i difensori avversari sarà molto difficile”.

Su Brocchi: “Con il mister ho un rapporto buonissimo. Abbiamo iniziato l’anno un po’così, perché lui mi chiedeva cose che secondo me non erano adatte al mio stile di gioco, ma poi abbiamo trovato la quadra. Adesso, visto che ho segnato 8 gol, posso dire a tutti che dovrà pagare la scommessa, sono contento”.

Infine, la corsa alla Serie A diretta: “Crederci è d’obbligo in questo momento, con questi risultati: adesso dobbiamo essere bravi a ricaricare le pile e a mantenere i piedi per terra, perché è stata una partita difficile che si è decisa con degli episodi. Dobbiamo ripartire ancora più forti per la prossima partita, e dobbiamo capire – conclude Frattesi – che questa è una possibilità troppo grande per non sfruttarla e per non crederci davvero.”

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.