Home News Playoff Serie B, oggi le gare di ritorno delle semifinali

Playoff Serie B, oggi le gare di ritorno delle semifinali

Tutto aperto tra Lecce e Venezia, il Monza cerca l'impresa in casa di un Cittadella che ha più di un piede in finale

298
0
fonte: https://www.acmonza.com/
Tempo di lettura: < 1 minuto

Tutto pronto per il secondo ed ultimo atto delle semifinali playoff di Serie B. Oggi alle 18:30 va in scena Lecce-Venezia, gara di ritorno che si disputerà al Via del Mare: i salentini arrivano dalla sconfitta di misura della gara d’andata, decisa dal gol di Forte, e proveranno ad agguantare la finale; tutto possibile per gli uomini di Corini, ai quali basterebbe vincere con un solo gol di scarto per rimediare all’1-0 subìto al Penzo e passare il turno in virtù del miglior piazzamento in classifica. Quest’ultima ipotesi del regolamento – che non prevede la disputa dei supplementari né tantomeno dei rigori – è ovviamente temuta dai lagunari di Zanetti, i quali inseguono il sogno della tredicesima promozione in A della storia arancioneroverde.

Se nella prima semifinale è tutto aperto, la gara delle 20:45 tra Monza e Cittadella va inevitabilmente in una direzione opposta: al Brianteo i granata saranno chiamati a difendere con cura il 3-0 ottenuto all’andata grazie alla tripletta di uno scatenato Baldini. Ai brianzoli servirà un miracolo: vincere con tre gol di scarto è impresa complicatissima, ma non impossibile, considerando l’inestimabile qualità della rosa a disposizione di Brocchi. Peraltro, il Cittadella di Venturato è già crollato in una situazione simile, quando, nella finale playoff di due anni fa, batté 2-0 in casa il Verona prima di perdere 3-0 al Bentegodi, dicendo addio al sogno Serie A. Questa sera i veneti partiranno da una situazione ancor più confortevole, e cominceranno il match avendo già più di un piede in finale.

Articolo precedenteALESSANDRO MICAI: IN VOLO SU UN’ALTALENA DI TRIBOLAZIONE E IRONIA
Articolo successivo“Dal presidente Gravina parole chiare, ora si pensi al bene della Salernitana”
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.