Home Calciomercato Salernitana, si cerca accordo con un centrocampista

Salernitana, si cerca accordo con un centrocampista

Tutto fatto per Lassana Coulibaly, si cerca l'intesa con Nicolas Viola. Favilli sempre più vicino, col sogno Lammers sullo sfondo

1130
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Ore frenetiche in casa Salernitana per quanto concerne il mercato. I due reparti che, nelle prossime ore, potrebbero essere rimpinguati per dare nuova linfa alla “Castori band” sono senz’altro il centrocampo e l’attacco. Per quanto riguarda la linea mediana, tutto praticamente definito per l’arrivo di Lassana Coulibaly. Il centrocampista maliano, svincolato dopo l’esperienza all’Angers, arriverà a parametro zero, e potrebbe essere già domani in città per svolgere le visite mediche. Inoltre, il club di via Allende, sotto traccia continua a monitorare la situazione Nicolas Viola, svincolato dal Benevento. Per l’ex play degli “stregoni”, che accetterebbe di buon grado di vestire la casacca granata, non c’è ancora l’intesa sul contratto. La Salernitana, infatti, ha offerto un annuale con opzione in caso di salvezza, mentre il calciatore vorrebbe quantomeno un biennale. Si attendono nuovi sviluppi, in un senso o nell’altro, all’inizio della prossima settimana. Occhi puntati anche sugli interni Grassi, Kastanos e Ndoj. Piace anche Garritano, sul quale però si registra un interessamento di Venezia e Reggina.

Per l’attacco, il primo innesto dovrebbe essere Andrea Favilli. Nelle ultime ore, infatti, il club granata pare abbia affondato il colpo decisivo per il giovane centravanti di proprietà del Genoa, l’anno scorso in prestito al Verona. La punta classe ’97 dovrebbe trasferirsi alla corte di Castori con la formula del prestito secco. Sempre in piedi le piste Bonazzoli e Caprari della Samp. Più difficile, invece, il ritorno di Tutino, seguito anche da Monza e Parma. Il sogno, però, resta Sam Lammers. Gasperini vedrebbe di buon occhio un passaggio in prestito dell’olandese, che a Salerno sarebbe titolare inamovibile, ma per l’ex PSV c’è da superare la concorrenza di mezza Serie A.

Per la difesa, Castori continua a richiedere uno sforzo economico alla società per i pretoriani Gagliolo e Letizia, sui quali però non si registrano novità sostanziali. Per l’out di destra, detto dell’interessamento per Sacko del Vitoria Guimaraes e di Wajdi Kechrida, terzino tunisino attualmente svincolato dopo l’esperienza in patria con L’Étoile du Sahel, il nome nuovo è quello di Paolo Ghiglione in uscita dal Genoa.

Sul fronte uscite, è caldo l’asse con l’Alessandria: dopo l’ufficialità di Mantovani, la Salernitana ha proposto ai grigi anche Giannetti e Orlando; il tarantino piace in C ma vorrebbe una chance in cadetteria, mentre la punta senese resta difficile da collocare al pari di Firenze. Cavion piace a Brescia e Cremonese (sarebbe un ritorno), mentre restano da definire le posizioni di Aya, Schiavone e Djuric.

Per Cernigoi si registra lo sprint del Catanzaro, che entro la prossima settimana potrebbe prelevarlo in prestito. Sirene dalla C anche per Galeotafiore; il giovane difensore piace a Monopoli e Gubbio, al pari di D’Andrea e Vitale, che è seguito anche dal Foggia. Cercasi sistemazione in C per Kristoffersen, proposto senza successo al Padova e allo stesso Gubbio. Attesa a breve l’ufficialità per Kalombo al Seregno.

Articolo precedenteMercato: accelerata per Favilli, si avvicina Coulibaly. Nuovo nome per la fascia destra
Articolo successivoIl mercato delle altre, il punto del 29 luglio
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.