Home Calciomercato Salernitana, lavori a centrocampo: doppia pista sudamericana. Grassi va al Cagliari

Salernitana, lavori a centrocampo: doppia pista sudamericana. Grassi va al Cagliari

Il centrocampista del Parma è vicino all'approdo in Sardegna. In difesa si infittiscono i contatti con Musacchio

2183
0
Emiliano Martinez
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo l’attesissima fumata bianca per Simy, la Salernitana continua a lavorare sul mercato per completare il gruppo a disposizione di Castori. In particolare, la società granata cerca elementi in grado di dare maggiore qualità al centrocampo. Occhi puntati su due calciatori sudamericani: il cileno Pablo Galdames, classe ’96 svincolato dopo l’esperienza con il Velez Sarsfield, e l’uruguaiano Emiliano Martinez, classe ’99 del Nacional Montevideo, seguito anche dal Cagliari.

Il club sardo ha intanto definito l’arrivo di Grassi dal Parma, che svolgerà domani le visite mediche: il centrocampista assistito da Giuffredi (agente di Kastanos) era un obiettivo della Salernitana, ma è in procinto di accasarsi in rossoblù. Gli altri nomi per la mediana granata restano lo svincolato Viviani e Sabiri dell’Ascoli, oltre all’interessamento per Cassata, in uscita dal Genoa.

In attacco, dando per scontata la permanenza di Djuric, serve una quarta punta: la Salernitana resta su Gerson Rodrigues, classe ’95 della Dinamo Kiev, oltre a monitorare Favilli ed Ekuban in casa Genoa. Difficile arrivare a Caprari, più propenso ad accettare lo Spezia, mentre in casa Sampdoria sfuma anche l’obiettivo Léris, che ha firmato con il Brescia. Nessun affondo per Mancosu, su cui si è fiondata la SPAL, mentre è ormai sfumata la pista Ugbo: l’attaccante di proprietà del Chelsea era stato bloccato dal Genk, ma anche il Marsiglia si è inserito con prepotenza nelle ultime ore.

In difesa entra nel vivo la trattativa con l’entourage di Musacchio: i prossimi giorni potrebbero essere decisivi per la possibile firma del centrale argentino, svincolato dopo l’esperienza alla Lazio. In stand-by Caceres, mentre non si registrano passi avanti per Chabot con la Sampdoria. Discorso analogo per Gagliolo, profilo richiesto espressamente da Castori. Solo un sondaggio per Santon, ma ci sarà da capire se la Salernitana sarà disposta ad inserire un ulteriore tassello sulla corsia di destra, che vede già Kechrida e Zortea come interpreti presenti in rosa.

In uscita, nonostante le tante operazioni già compiute, restano molti i calciatori da piazzare. Per Sy e Kristoffersen si profila un possibile approdo al Cosenza, mentre anche Schiavone è tra i sacrificabili. Il portiere Russo piace alla Turris, Firenze è richiesto da Lecco, Modena e Pescara, mentre l’attaccante Musso – rientrato dal prestito al Bisceglie – è seguito dal Cesena. Andrà trovata una sistemazione anche ai vari Kalombo, Giannetti, Guerrieri e Iannone, senza dimenticare il portiere under De Matteis.

Articolo precedenteSalernitana- Roma, da domani già in vendita i biglietti.
Articolo successivoIl mercato delle altre, il punto del 19 agosto
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.