Home Calciomercato Il calciomercato delle altre, il punto del 25 agosto

Il calciomercato delle altre, il punto del 25 agosto

Colpo Torreira per la Fiorentina. Pinamonti è dell'Empoli, il Milan prende Pellegri

309
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Tante ufficialità di mercato nel mercoledì di Serie A. La Fiorentina piazza il colpo Lucas Torreira a centrocampo, prelevando il giocatore uruguagio dall’Arsenal in prestito con diritto di riscatto. La Lazio acquisisce a titolo definitivo dal Bordeaux il centrocampista offensivo Toma Basic, mentre il Milan ingaggia Pietro Pellegri dal Monaco come terza punta: il classe ’01 arriva in prestito con diritto e possibile obbligo di riscatto.

Il Verona preleva il difensore Bosko Sutalo in prestito dall’Atalanta, stessa formula con la quale l’Empoli prende Andrea Pinamonti dall’Inter per rinforzare l’attacco di Andreazzoli. Lo Spezia, in attesa di definire l’addio di Nzola, ha annunciato l’arrivo del classe ’02 Janis Antiste, attaccante francese ex Tolosa che ha firmato un quinquennale. Il Venezia ha ceduto a titolo definitivo l’attaccante Pimenta al Leixoes (club di seconda divisione portoghese), mentre il Torino saluta Lyanco, che si trasferisce al Southampton.

Per la retroguardia il club granata segue Walukiewicz, Becao e Gigot dello Spartak Mosca. Nel frattempo è fatta per Pobega in prestito dal Milan (a breve l’annuncio) e per l’attaccante neozelandese Matthew Garbett, colpo di prospettiva in arrivo dal Falkenberg. In avanti piacciono Messias e Orsolini, mentre si prova a piazzare altrove Verdi. L’attaccante è stato proposto al Genoa, che nel frattempo punta a chiudere diversi colpi: in arrivo Maksimovic in difesa, Fares a sinistra (Zeegelaar come alternativa) e Lammers in attacco, dove si tenta anche il colpaccio Caicedo.

L’Inter si prepara ad ufficializzare Correa, che torna alle dipendenze di Inzaghi dopo l’esperienza alla Lazio: il Tucu ha svolto ieri le visite mediche, e potrebbe essere già disponibile venerdì contro il Verona. I nerazzurri puntano ora a mandare in prestito Satriano, al fine di affondare il colpo per Scamacca: l’attaccante del Sassuolo piace però anche al club scaligero, che ha sondato pure Simeone in uscita dal Cagliari.

La società di Giulini è vicina a prelevare il difensore Dragusin in prestito dalla Juventus e per l’attacco punta Caprari della Sampdoria, che invece ha sondato Petagna per rinforzare un reparto offensivo indebolito dall’infortunio di Gabbiadini. Passi avanti tra Milan e Chelsea per Bakayoko, mentre i rossoneri continuano a seguire anche Vlasic per la trequarti, oltre a Faivre del Brest e Adli del Bordeaux.

Il Bologna accoglie dall’Oostende il difensore Theate, che ha svolto ieri le visite, e si prepara a salutare Medel, vicino all’Elche. I rossoblù hanno annunciato la cessione in prestito secco di Denswil al Trabzonspor, e potrebbero inoltre finalizzare il ritorno di Gaston Ramirez, attualmente svincolato. L’Udinese annuncerà oggi il difensore Nehuen Perez, che arriva in prestito dall’Atletico Madrid, mentre l’Empoli è ad un passo dal ritorno di Tonelli.

Tante piste calde in casa Fiorentina. Il club viola cerca un laterale destro, e potrebbe a breve chiudere con il Real Madrid per il prestito di Odriozola; l’alternativa sarebbe l’ex Manchester Utd Rafael, attualmente svincolato. Nel ruolo di esterno offensivo piace Berardi (seguito anche dall’Atalanta), mentre potrebbe arrivare anche una punta: l’idea delle ultime ore è Borja Mayoral della Roma. I giallorossi puntano uno tra Zakaria, Sergio Oliveira e Loftus-Cheek per regalare a Mourinho un centrocampista centrale, unica pedina mancante nello scacchiere capitolino.

Articolo precedenteSalernitana al lavoro verso la Roma: ancora in due ai box, Castori studia soluzioni
Articolo successivoSalernitana-Roma, la doppia casacca – Antonio Chimenti
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.